il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Italiani!

Italiani

(15 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

PERCHE' PROPONIAMO UN NUOVO SOGGETTO DELL'OPPOSIZIONE PER L'ALTERNATIVA

(29 Luglio 2014)

La sinistra italiana d’opposizione per l’alternativa deve muoversi guardando avanti alla prospettiva del cambiamento, senza limitarci a considerare l’immediato dell’hic et nunc o – peggio – continuare a voltarci all’indietro rinnovando quella “paura della politica” che è stato il grande limite incontrato almeno negli ultimi 15 anni.

Sono 3 i livelli da affrontare subito nell’ambito dell’intera area della sinistra cui deve rivolgersi Ross@ senza alcuna riduzione nella minorità:
1) Quello della proposta politica complessiva;
2) Quello dell’approfondimento teorico;
3) Quello dell’elaborazione del programma.

Ross@ Savona ha già fornito un contributo in questa direzione con
i documenti posti in queste ore all’attenzione delle compagne e dei compagni e reperibili sul sito: http://sinistrainparlamento.blogspot.it.
Attenzione che auspichiamo stimoli l’avvio di un dibattito a tutto campo, esente da forme di sospettosità nei rapporti tra le compagne e i compagni in modo da uscire dai retaggi del passato più recente, segnato dai fenomeni negativi del personalismo, della logica del piccolo gruppo davvero autoreferenziale e ultraminoritario.

Questa situazione va superata ponendoci tutti quanti nella logica di recuperare la proposta gramsciana dell’intellettuale collettivo.
Intellettuale collettivo inteso come un partito capace di prefigurare un nuovo pensiero e nuovi comportamenti e non semplicemente come una macchina per conquistare voti ma consenso reale e propulsione.

E’ questo che stiamo proponendo ed è questo livello che intendiamo misurarci nell’immediato e nella prospettiva della costruzione dell’identità e dell’affermazione organizzativa di una nuova struttura politica: ed è in questa dimensione che riteniamo debba operare Ross@ per la quale proponiamo la costituzione di un “Movimento per Ross@ stagione politica.

Patrizia Turchi e Franco Astengo

5280