il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Angelo Vassallo

Angelo Vassallo

(7 Settembre 2010) Enzo Apicella
Assassinato il sindaco di Pollica (Salerno), eletto in una lista civica di centrosinistra.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni:: Altre notizie

L'ACCOSTAMENTO TRA LA POLITICA DEMOGRAFICA DEL FASCISMO E LE NEO-MAMME DI MATTEO RENZI.

L'ANALOGIA DELL'AUTORITARISMO

(20 Ottobre 2014)

neorenzi

Si è aperto un dibattito sull'analogia tra la politica demograifca del fascismo e la trovata di Renzi sugli 80 euro da elargire alle neo-mamme.
Quel che segue è ciò che penso, quindi opinabile, ovviamente


L'accostamento è davvero artificioso?
Dunque: Renzi annuncia in TV, nel programma di Barbara D'Urso della rete berlusconiana la trovata degli 80 euro alle neo-mamme/papà.
Tralasciamo la metodologia che già basterebbe ed avanzerebbe e che si associa ad una prossimità elettorale di bieco spessore, prendendo la gente per il collo grazie alla miseria che infligge con l'altra mano derubandola di servizi sanitari, lavoro, cultura e istruzione, oltre che impedendo, come avviene e avverrà, che vi sia una rappresentanza sociale, sindacale ed anche politica parlamentare plurale.
1) Renzi non pare conoscere (???) la normativa che regola l'assenza dal lavoro (quando lo si ha) per maternità/paternità;
2) Renzi scavalca per la seconda volta la contrattazione nazionale e decentrata dei lavoro, contrattazione per alcune categorie ferma dal 2010, se non antecedente. Come mai? Perchè?
Questo significa che allo stipendio o a parte di questo ci pensa direttamente il Presidente del consiglio. Credo sia chiaro lo stravolgimento generale in atto.... o no?
Nessuna paranoia, o meglio: purtroppo nessuna reazione che forse meriterebbe maggior e più efficace risposta.
Solo una modesta decodifica, forse inusuale, che da sola non risponde e non organizza. Una decodifica che tenta un parallelo con l'unico precedente storico italiano dell'ultimo secolo.
Ma necessaria.
Non si tratta di inadeguatezze, contraddizioni, deviazioni del governo Renzi: guai a definirle tali!
Si tratta di un capovolgimento a 180° della storia repubblicana. Se non si ha consapevolezza di questo la risposta - a parer mio - non potrà che essere di risulta, marginale e dunque inefficace.

Patrizia Turchi

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie dell'autore «Patrizia Turchi»

4557