il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

L'ombra nera

L'ombra nera

(20 Agosto 2012) Enzo Apicella
E' morto ieri il disoccupato Angelo di Carlo, che si era dato fuoco per protesta 8 giorni fa davanti a Montecitorio

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lavoratori di troppo)

Rete Municipalizzate Roma in mobilitazione il 23 ottobre

(21 Ottobre 2014)

retemunicip

RETE MUNICIPALIZZATE ROMA

(lavoratori-trici, delegati-e autorganizzati-e di aziende pubbliche e partecipate

di Roma Capitale e di servizi esternalizzati…a rischio)

Comunicato – avviso alla cittadinanza, agli organi di informazione e comunicazione

AI LAVORATORI E ALLE LAVORATRICI…riprendiamo la parola, diamo voce alle lotte

Roma, 21 ottobre 2014

CONFERMATA PER IL 23 OTTOBRE 2014, DALLE 16.30 ALLE 19.30 (con preavviso e “autorizzazione” alla Questura) LA MOBILITAZIONE CON PRESIDIO IN PIAZZA BOCCA DELLA VERITA’, PROMOSSA DALLA “RETE MUNICIPALIZZATE ROMA”, dopo la riunione pubblica svolta il 15 ottobre.

DELEGAZIONI DI LAVORATORI E LAVORATRICI DI AZIENDE PUBBLICHE E PARTECIPATE: Roma Multiservizi (ancora con 48 licenziati e con azienda in via di “liquidazione” per la parte pubblica del 51% quota AMA), Zètema (società con musei in via di passaggio a gestione con volontari…), Farmacap (con la trasformazione societaria in Spa e il progressivo smantellamento del settore sociale – anziani, dell’asilo nido e con la riorganizzazione delle farmacie), Risorse per Roma (con 78 licenziamenti per la vigilanza dei campi attrezzati rom e con una trasformazione societaria), AMA (con pesanti ripercussioni sull’organizzazione del lavoro, sui carichi di lavoro e sulla salute e sicurezza, che mette in difficoltà il regolare lavoro di operai, che hanno messo in piedi un COORDINAMENTO interno), con i collegamenti con i CANILI COMUNALI (tra canili in dismissione e progressiva riduzione e smantellamento del servizio ADOZIONI, nella fase di bando di gara con rischi occupazionali e di esuberi), con i dipendenti del servizio 060606 (gestito da ALMAVIVA COS, con futuri LICENZIAMENTI…), SARANNO PRESENTI IN UNA PRIMA MANIFESTAZIONE CON PRESIDIO, assieme alla solidarietà e presenza di esponenti del raggruppamento “OPERATORI-TRICI SOCIALI IN LOTTA”.

PUNTI IN COMUNE DELLE LORO SITUAZIONI, SULLE QUALI VI SONO INTERVENTI IN CORSO MA CHE ORA NECESSITANO DI UN COLLEGAMENTO DELLE LOTTE, AVENDO TUTTI LA STESSO COMMITTENTE, IL COMUNE DI ROMA CAPITALE E LE AZIENDE AD ESSO COLLEGATE ANCHE CHE CON AFFIDAMENTI O CONVENZIONI, L’INSERIMENTO STABILE DELLA CLAUSOLA SOCIALE, DI SALVAGUARDIA OCCUPAZIONALE E SALARIALE, IN TUTTI I BANDI E GLI AFFIDAMENTI, IL CONTRASTO A TAGLI NEI SERVIZI ALLA CITTADINANZA ROMANA per effetto di “razionalizzazioni di spesa” che invece di eliminare sprechi e spese non necessarie, si ritorcono contro chi lavoro per erogare importanti servizi nella città, IL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI in corso (senza dimenticare la situazione del Teatro dell’Opera e di chi lavora nelle COOPERATIVE SOCIALI in difficoltà, dove nei bandi di gara ci sta lo stesso problema), LA PIENA ED EFFICACE TUTELA SULLA SALUTE E DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

IN OCCASIONE DEL PRESIDIO, AL QUALE SI INVITANO LE SITUAZIONI CHE SONO SCHIERATE DALLA PARTE DI LAVORATORI E LAVORATRICI E PER SERVIZI PUBBLICI DI QUALITA’ E DEGNI DI ROMA CAPITALE, SARA’ EFFETTUATO UN “SOCIAL CORNER”, di narrazione delle varie condizioni nelle aziende e delle possibili future applicazioni negative del “piano di rientro” comunale, del jobs act e di prosecuzione dell’intervento di AUTODIFESA COLLETTIVA E SOLIDALE. E’ buona occasione per l’apertura di un confronto e di un colloquio con l’Assessorato con delega al LAVORO e gli Uffici preposti…

Per contatti, e mail usiait1@virgilio.it

4573