il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Contro la smobilitazione della Cgil

Odg alternativo al CC Fiom

(19 Dicembre 2014)

controlasmobi

Ordine del giorno alternativo presentato al comitato centrale Fiom del 19 dicembre 14(...)

Il comitato centrale della Fiom giudica grave la scelta della Cgil di non dare continuità alla lotta contro il Jobs Act culminata nel riuscito sciopero generale del 12 dicembre. La grande partecipazione di lavoratori, lavoratrici, giovani e precari allo sciopero ed alle manifestazioni testimoniano l'esistenza di una disponibilità di massa a lottare. Questa disponibilità va raccolta, rafforzata ed estesa dando continuità al conflitto e mettendo al centro dell'iniziativa e della pratica concreta l'opposizione al governo Renzi ed alle sue politiche, per una nuova centralità del lavoro, dei suoi bisogni. Il governo Renzi è nemico dei lavoratori e delle lavoratrici, del sindacato e va cacciato.

Il comitato centrale della Fiom ritiene necessario infine porre il tema dell'uscita dal modello disegnato dall'accordo del 10 gennaio 2014 che consente la contrattazione di restituzione. Occorre connettere alla battaglia generale un'iniziativa coerente nei luoghi di lavoro contro l'attacco al salario, ai diritti, all'occupazione che superi il modello derogatorio del 10 gennaio e dall'art.8 della legge Sacconi.

primo firmatario Sergio Bellavita

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dove và la CGIL?»

Ultime notizie dell'autore «Rete del 28 aprile per l'indipendenza e la democrazia sindacale»

8501