il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La caccia

La caccia

(21 Settembre 2011) Enzo Apicella
Standard & Poor’s taglia il rating dell’Italia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

Roma, 5 febbraio: presidio con social corner di operatori-trici sociali in lotta

(1 Febbraio 2015)

Il 5 Febbraio 2015, nella fascia oraria tra le 14 e le 17 si svolgerà un presidio con “social corner” e assemblea (già con preavviso alla Questura con esito positivo) presso l’Assessorato alle Politiche Sociali e della Salute di Roma Capitale, in Viale Manzoni 16,

indetto dal raggruppamento “OPERATORI- OPERATRICI SOCIALI IN LOTTA” (con il sostegno di Cobas, Cub, USI, Usicons e coordinamento lav. coop sociali – enti del terzo settore), per proseguire le iniziative finalizzate a FAR GARANTIRE IN TUTTI I BANDI DI GARA, NEGLI APPALTI, NEGLI AFFIDAMENTI E NELLE CONVENZIONI DI ROMA CAPITALE NEI SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI-SANITARI-EDUCATIVI-DI INTEGRAZIONE-MEDIAZIONE-INTERCULTURALE, LA CONTINUITA’ LAVORATIVA E LA “CLAUSOLA SOCIALE” DI SALVAGUARDIA OCCUPAZIONALE E SALARIALE, LA CORRETTA APPLICAZIONE DEI CONTRATTI COLLETTIVI DI LAVORO E LE TABELLE SALARIALI SUL COSTO COMPLESSIVO DEL LAVORO, PER LA STABILIZZAZIONE DEI PRECARI E PRECARIE, PER LA SALUTE E LA SICUREZZA SUL LAVORO E LA FORMAZIONE ADEGUATA DEL PERSONALE “ESTERNALIZZATO”, PER UN SERIO PIANO DI INTERVENTI NEI SERVIZI SOCIALI A ROMA, CHE SUPERI LA LOGICA DELL’EMERGENZA E PROGRAMMI GLI INTERVENTI, SENZA ABBANDONARE I SERVIZI NELLE PERIFERIE, TAGLIANDO I PONTI CON I MECCANIMSI CHE HANNO ALIMENTATO UN SISTEMA CRIMINALE E DI STAMPO MAFIOSO. Al presidio, al quale sono invitati a partecipare comitati e associazioni di cittadini-e, sarà data per alcuni servizi e cooperative la copertura di assemblea sindacale, per permettere la partecipazione di delegazioni di lavoratori e lavoratrici.

Gli “operatori e operatrici sociali in lotta” e le rappresentanze sindacali di posto di lavoro dei sindacati che li sostengono, hanno chiesto fin dal 12 gennaio con lettera congiunta un incontro all’ASSESSORA FRANCESCA DANESE, senza avere ancora una risposta e sollecitano che una loro delegazione sia ricevuta, per proseguire quel dialogo e quel confronto, già avuto con i predecessori delle Giunte precedenti.

RAGGRUPPAMENTO “OPERATORI-OPERATRICI SOCIALI IN LOTTA” - Roma, UNIONE SINDACALE ITALIANA USI, COBAS LAVORO PRIVATO, Coordinamento lav coop. sociali - Enti del Terzo settore e Onlus, CUB Confederazione Unitaria di Base, USICONS

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ultime notizie dell'autore «UNIONE SINDACALE ITALIANA USI»

3917