il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Sabra & Chatila

Sabra & Chatila

(4 Settembre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Colombia: un paradiso insanguinato.

E’ uscito per la collana dei quaderni di Contropiano, il reportage di Pietro Luppi sulla Colombia.

(15 Aprile 2005)

Decine di interviste realizzate sul terreno di uno dei paesi più importanti e violenti dell’America Latina. In Colombia è in corso una micidiale guerra a bassa intensità tesa a liquidare i movimenti popolari ed a mantenere il paese dentro il “cortile di casa” degli Stati Uniti.

I protagonisti del libro di Pietro Luppi, reporter di Radio Città Aperta, sono gli sfollati, gli abitanti delle baraccopoli, le comunità sottoposte alle violenze dei paramilitari, i sindacalisti perseguitati e uccisi dalla Coca Cola e dagli squadroni della morte, le forze politiche dell’opposizione legale e armata.

Alle interviste sono affiancate schede e documenti sul Plan Colombia, sui movimenti popolari di resistenza, sulle realtà sociali del paese.

Colombia, il paradiso insanguinato è disponibile in alcune librerie di Roma (Odradek, Farenheit, Il Viaggiatore, Anomalia,Internazionale ), a Radio Città Aperta, nei banchetti dell’editoria alternativa presenti ad assemblee e manifestazioni.

Potete richiederlo e riceverlo per posta richiedendolo a:
Radio Città Aperta. tel.06-4393512; segreteria@radiocittaperta.it

Colombia. Il paradiso insanguinato.
La guerra preventiva nel patio trasero degli USA.
Reportage dalla Colombia di Pietro Luppi
Edizioni Contropiano per la rete dei comunisti, 106 pagine, 7 euro.

“In Colombia ogni giorno centinaia di migliaia di persona rischiano la vita per scagliarsi a capofitto contro un sistema sociale che reputano ingiusto, Ognuno lo fa seguendo strade diverse e nessuno è certo che il suo sacrificio porterà a un risultato. Ma la lotta non accenna a diminuire. L’intento di questo quaderno è raccontare l’incredibile storia di questo moto costante, attraverso le voci dei suoi protagonisti e dei suoi testimoni”.

Sommario dei capitoli

Desplazados. Tugurios. L’attacco alle popolazioni indigene. Neoliberismo e sindacato. Todos a marchar. Plan Colombia. I paramilitari. Arauca: verso la fase del paramilitarismo. L’opposizione democratica. L’opposizione armata. Un mediatore in esilio.

Radio Città Aperta

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Un'altra Colombia è possibile»

Ultime notizie dell'autore «Radio Città Aperta - Roma»

7395