il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Thatcher

Thatcher

(9 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Aeroporto di Firenze: un anno di privatizzazione

volantino diffuso in occasione dello sciopero del 16 aprile

(17 Aprile 2005)

Ad oltre un anno dalla privatizzazione che ha interessato l’Aeroporto di Firenze, lo scenario che tristemente si prospetta è oramai noto.
Il peggioramento delle condizioni lavorative ha progressivamente interessato tutti i settori operativi del nostro Aeroporto.

Sono cessate tutte le relazioni sindacali, la RSU è da novembre del 2004 che non viene convocata, sono in essere oramai da mesi decisioni che l’Azienda ha assunto unilateralmente con l’intento (non tanto celato) di farcele subire passivamente (…zitto e lavora!).
Si tenta di screditare una RSU democraticamente eletta e si cerca di impedire, cosa assai grave, che gli RLS (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza) anche essi eletti dai lavoratori, possano operare in spregio alle più elementari regole della democrazia.

Dobbiamo subire, oramai quotidianamente, l’ira dei passeggeri per un servizio sempre più scadente mentre la Società è impegnata in una spasmodica lotta all’ultimo parcheggio a pagamento.

Si parla di piste parallele e di bretelle di rullaggio ma nel frattempo agli enormi guadagni che hanno caratterizzato il 2004, sono seguite poche assunzioni di personale part-time a tempo determinato:

Ricordiamolo… questo 2004 (dati A.d.F.):
- Passeggeri pari a 1.485.207, in crescita del 7,6%;
- Ricavi pari a 28.044 migliaia di Euro, in aumento del 14%;
- Margine operativo lordo pari a 8.936 migliaia di Euro, in aumento del 28,6%;
- Risultato operativo pari a 2.445 migliaia di Euro, con un incremento del 166%;
- Utile netto pari a 1.113 migliaia di Euro, in crescita del 42,1%.
- E che nei primi tre mesi di quest’anno stanno segnando:
- Il movimento passeggeri in aumento del 27.3%;
- Il movimento aeromobili in aumento del 24.1%;
- Il movimento Merci in aumento del 20,8%.

Gli enti pubblici e il Comune di Firenze in particolare, continuano a fare orecchi da mercante! Dei lavoratori dell’Aeroporto non si ricordano più, e neanche degli impegni presi!!!

Queste le motivazioni che ci hanno spinto a promuovere la iniziativa di protesta di oggi, e ribadire che non permetteremo a nessuno lo scippo dei nostri diritti e della nostra dignità!!!

Firenze 16 aprile 2005

RSU A.d.F. rsu_adf@yahoo.it

10034