il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Salvate la Sanità

Salvate la Sanità

(28 Novembre 2012) Enzo Apicella
Secondo Monti il sistema sanitario nazionale è a rischio se non si trovano nuove risorse

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Legge di stabilità 2015: sanità a rischio in Toscana. Renzi toglie ai poveri per dare ai ricchi

(23 Febbraio 2015)

La legge di stabilità 2015 ha un impatto negativo sulla Regione Toscana e sono a rischio servizi ospedalieri e sanitari.

La riduzione dei fondi determina una perdita di risorse a carico dei comuni che avranno meno soldi causa la minor base imponibile ai fini Imu

La finanza pubblica viene “risanata” con la riduzione delle spese correnti per gli enti locali e la Regione, solo in Toscana i tagli saranno di circa 240 milioni di euro a cui si aggiunge il vincolo contabile del pareggio di bilancio

Quel pareggio di bilancio che è un fardello imposto dall’Unione Europea che sta strangolando la Grecia e tra poco anche l’Italia con politiche di austerità che hanno ridotto drasticamente gli investimenti pubblici nei servizi, nelle infrastrutture, nelle politiche industriali.

Il governo Renzi ha favorito le imprese (non certo l’occupazione), ha ridotto l’Irap che rappresenta una voce significativa per finanziare la spesa sanitaria, si riduce la imposta regionale sulle attività produttive ma allo stesso tempo non si dice che questa manovra mette a rischio la spesa sanitaria, dagli ospedali alle residenze per anziani, dalle asl ai servizi domiciliari

Il Governo Renzi AI PADRONI ha regalato la libertà di licenziamento con il Jobs act , ai lavoratori la miseria del bonus di 80 euro ampiamente ripagati con il blocco dei contratti e l’aumento delle tariffe che hanno indebolito il potere di acquisto dei salari e delle pensioni.

Renzi è un Robin Hood alla rovescia: toglie AI POVERI (che non avranno più servizi sanitari garantiti gratuiti) per dare AI RICCHI (che si cureranno nelle cliniche private)!

COBAS PUBBLICO IMPIEGO

8347