il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Per i tre operai della Fiat

Per i tre operai della Fiat

(25 Agosto 2010) Enzo Apicella
Melfi. La Fiat licenzia tre operai, il giudice del lavoro li reintegra, la Fiat li invita a rimanere a casa!

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Licenziamenti politici)

IL JOBS-ACT INIZIA A COLPIRE

NO AL LICENZIAMENTO INTIMIDATORIO
SOLIDARIETA’ DI CLASSE ALL’OPERAIO LICENZIATO

(2 Aprile 2015)

Un salto indietro di sessant’anni. Nella fabbrica SMA SERBATOI di Parma succede che un operaio delegato sindacale sia stato licenziato in modo pretestuoso con modalità chiaramente arbitraria. Chi non si adegua, oggi come allora, è fuori perché rappresenta un granello di sabbia nell’ingranaggio padronale.

Il fascio-renzismo che la direzione aziendale ha adottato in pieno, lascia i lavoratori completamente senza tutele.

Chiediamo l’immediato reintegro del lavoratore licenziato.

La necessità di oggi è che i lavoratori autorganizzino la propria difesa, cioè aderiscano in massa al Fronte Unitario dei Lavoratori (FUL) e costruiscano il loro sindacato di classe.

PARTITO COMUNISTA
Federazione di Parma

5101