il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

ITALIAni BRUCIAno

ITALIAni BRUCIAno

(21 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lavoratori di troppo)

ORTALE (PRC/CPN): LAVORATORI MILANO ’90 DA OTTOBRE SENZA STIPENDIO E TRA POCO SENZA PIU’ UN LAVORO

(18 Maggio 2015)

Roma, 18 maggio 2015. Sono diventati sempre più invisibili le lavoratrici ed i lavoratori della Società MILANO ’90 che ormai dal mese di ottobre 2014 non percepiscono più lo stipendio dal loro datore di lavoro, alias Scarpellini. I lavoratori continuano comunque a garantire gli stabili di Largo Loria e di Via delle Vergini, dove hanno sede gli organi politici del Comune di Roma, le Commissioni Permanenti, Speciali ed i Gruppi Capitolini dei vari raggruppamenti politici. Tanti tavoli, molte ore di sciopero, centinaia e centinaia di ore di cassa integrazione, molti impegni da parte dei politici di turno ai vari livelli, ma ancora per questi lavoratori e lavoratrici non si vede luce, né stipendi arretrati ma soprattutto una seria proposta occupazionale che li metta al riparo dall’imminente spostamento di tutti gli uffici occupati dal Comune di Roma nelle altre sedi indicate. Dove ancora non si capisce bene se e come si avrà un forte risparmio rispetto alle sedi sinora utilizzate. Ritengo che questa vicenda, troppo spesso negata alla cronaca casomai per dare spazio a questioni banali od inutili, debba essere riportata in “prima pagina” e che si garantisca a tutti questi lavoratori un futuro anche dopo il possibile trasferimento degli organi politici dai due stabili di Scarpellini.

Claudio Ortale (PRC/CPN)

5595