il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Osteria del Vaticano

Osteria del Vaticano

(17 Febbraio 2012) Enzo Apicella
Il 17 febbraio 1600 Giordano Bruno veniva bruciato vivo dopo la sentenza di condanna del Sant'Uffizio

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Verona, 30 maggio: una giornata con Marcella Di Folco

(28 Maggio 2015)

marcelladifolco

Marcella Di Folco

CIRCOLO PINK E TRANSFORMAZIONE PRESENTANO
Una giornata con Marcella Di Folco, storica figura del movimento Trans italiano.

ore 19.30 Inaugurazione mostra fotografica con Apericena:

“Marcella torna a Verona” I passaggi veronesi di Marcella Di Folco, 2001-2007.


Sarà con noi Porpora Marcasciano, presidentessa del MIT di Bologna, con cui ripercorreremo la vita di Marcella, i suoi passaggi veronesi e il suo ruolo politico e culturale nel panorama trans italiano. Una vita spesa a spallate senza troppi riguardi, una figura anche controversa ma che sicuramente ha cambiato la vita di molte
e molti di noi, non solo veronesi. Tante son state le manifestazione e le iniziative a cui Marcella ha partecipato a Verona, l’ultima sua apparizione durante la campagna elettorale per le amministrative del 2007, quando venne per sostenere la candidatura di Laurella a Sindaca di Verona. Ma la ricordiamo anche alla Frocessione nel 2006 o alla manifestazione del 2005 sempre a Verona o ancora alla inaugurazione del Pink in Via Scrimiari sempre nel 2005.
La proiezione del film e la mostra vogliono essere il nostro “tributo” alla sua figura politica e umana nel 30° anniversario della costituzione del Pink, fondato nel 1985

ore 20.30 / 21.00 Proiezione del film:

“Una nobile rivoluzione”
un film di Simone Cangelosi con Marcella Di Folco

Una nobile rivoluzione è un documentario di Simone Cangelosi sulla vita di Marcella Di Folco, leader del movimento LGBT italiano, scomparsa nel settembre 2010. Marcella ha avuto molte vite. Una maschile e una femminile. Una da “Cerbero” del Piper Club, nella Roma degli anni ‘60, e una da caratterista del cinema italiano, per i più grandi maestri, a cominciare da Fellini. E poi una vita da leader politica, simbolo delle battaglie per i diritti civili in Italia e all’estero, che la portò a diventare la prima transessuale al mondo a essere eletta a una carica pubblica.

Leader carismatica
, ma anche attivista capace di realizzare progetti concreti e innovativi, Marcella è stata indimenticabile Presidente del Movimento Identità Transessuale, con il quale ha fondato il primo consultorio per la salute delle persone transessuali gestito da transessuali e riconosciuto dal servizio sanitario nazionale.

Il racconto della vita di Marcella non è solo la narrazione di un percorso individuale: è un modo per avviare una prima storicizzazione del movimento LGBT e delle grandi stagioni dell’impegno civile e politico vissute, nel recente passato, dal nostro Paese.

Presenta il film: Porpora Marcasciano

Circolo Pink e Transformazione

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Culture contro»

Ultime notizie dell'autore «circolo Pink - Verona»

4760