il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Thatcher

Thatcher

(9 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

MANIFESTAZIONE DEL 2 OTTOBRE 2015: LA NOSTRA LOTTA CONTRO IL SISTEMA DI MAFIA CAPITALE PROSEGUE…

APPUNTAMENTO ORE 17 A PIAZZA DEL COLOSSEO

(30 Settembre 2015)

di nuovo usi

“MA ANCHE…” (per citare un noto predecessore del sindaco Marino) una manifestazione di protesta collettiva contro le privatizzazioni delle aziende pubbliche e partecipate di interesse collettivo, in difesa dei lavoratori e lavoratrici di Comune di Roma Capitale, delle aziende partecipate comunali, di coloro che lavorano nei tanti (troppi…) servizi esternalizzati e affidati a imprese, cooperative sociali, associazioni onlus e consorzi, stanno pagando gli effetti penalizzanti delle inchieste definite di “Mafia Capitale” (come se fosse colpa loro), contro la politica della Giunta Marino, che sta progressivamente abbandonando le periferie e i servizi pubblici e sociali, periferie dove abitano e lavorano i ¾ della popolazione romana, per una politica che riconosca il diritto all’abitare non solo come “diritto alla casa” ma anche con i servizi e le infrastrutture necessarie per vivere decentemente.
Stanno arrivando altre cordate affaristiche, imprenditoriali, senza scrupoli, se non peggio, che stanno mettendo le mani sulla nostra città, con appalti, affidamenti e convenzioni che ci dimostrano che il SISTEMA DI MAFIA CAPITALE E’ FORTE COME PRIMA, con molti posti di lavoro a rischio (dagli asili nido, in convenzione e pubblici, specie per le precarie comunali, servizi di mediazione interculturale e di scolarizzazione rom, di assistenza ai disabili e agli anziani, di chi lavra nelle associazioni onlus che gestiscono i canili comunali, nella cultura e nei servizi…) e un peggioramento della qualità dei servizi stessi.

FACCIAMO APPELLO AI LAVORATORI E LAVORATRICI CHE NON SI SONO ANCORA RASSEGNATI-E e che vogliono ancora LOTTARE PER UNA AUTODIFESA COLLETTIVA, SOLIDALE E COMBATTIVA, ALLA CITTADINANZA BENEFICIARIA DEI SERVIZI CHE COMUNQUE SONO EROGATI IN CITTA’,

ROMA CITTA’ APERTA, ROMA RESISTE, ROMA NON SI S/VENDE…ROMA VA LIBERATA DI NUOVO…anche dal sistema di Mafia Capitale e dei suoi addentellati, annidati negli uffici pubblici…
Il corteo è stato vietato (ingiustamente) dalla Questura, ma il presidio è preannunciato e “autorizzato” da PIAZZA DEL COLOSSEO.

PROMUOVONO: Carovana delle Periferie, la Federazione romana USB, Rifondazione Comunista, il collettivo Militant, Cinecittà Bene Comune, Rete per il Diritto alla Città, Movimenti per il Diritto all’abitare, CUB, USI, ASBEL, Confederazione COBAS, studenti Autorganizzati, Comitato per l’Acqua Pubblica, Dégagé, ASIA, Disoccupati Organizzati, Corto Circuito, Laboratorio Acrobax

Roma, 30 settembre 2015 RICORDIAMO SEMPRE L’ASSASSINIO DI WALTER ROSSI(30 settembre 1977), PER MANO DEGLI SQUADRISTI FASCISTI…

Segreteria intercategoriale UNIONE SINDACALE ITALIANA USI fondata nel 1912 e le rappresentanze sindacali aziendali dai posti di lavoro

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «No alle privatizzazioni»

Ultime notizie dell'autore «UNIONE SINDACALE ITALIANA USI»

7307