il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

ITALIAni BRUCIAno

ITALIAni BRUCIAno

(21 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

RIAPRIAMO LA CONTRATTAZIONE
Vogliamo trasparenza nell’organizzazione del lavoro!!

(19 Febbraio 2016)

usiromacapitale

Scaduto il periodo di prova previsto dall’accordo della CGIL FP con la Coop. Formula Sociale, il bilancio di quello che abbiamo chiamato un accordo vergognoso, non può che essere negativo.

Negativo perché ha introdotto la flessibilità per i part-time (D.L. 81 del 15 giugno2015 ovvero i decreti attuativi del Jobs Act) come se fossimo neoassunti, mentre si trattava di un cambio d’appalto.

Negativo perché si è tentato di aggirare le tutele previste per i lavoratori con la L. 104/92, dimenticando che siamo dipendenti di una Cooperativa Sociale di tipo B.

Negativo perché dopo aver visto i nostri colleghi precari mandati a casa senza problemi, abbiamo assistito alla scelta unilaterale dell’azienda di confermare proprio il vecchio supervisore dell’appalto della Coop. 29 Giugno.

Negativo perché l’accordo ha tentato di ‘passare’ quattro nostri colleghi ad un’altra Coop., con il rischio che perdessero le tutele del CCNL cooperative sociali, tentativo fallito grazie al nostro intervento.

Negativo perché perpetua il solito meccanismo dei figli e figliastri, per cui la flessibilità e la mobilità non riguardano tutti e tutte.

Negativo perché c’è stato un netto peggioramento dei servizi all’utenza.

Negativo perché c’era un’indennità di presenza che non c’è più mentre i cosiddetti jolly non percepiscono più nulla per la mobilità e la flessibilità.

DOPO QUATTRO MESI DA QUESTO ACCORDO, SIAMO CONVINTI CHE VADA RIAPERTA LA CONTRATTAZIONE TRA AZIENDA E TUTTI I SINDACATI. L’USI SI RENDE DISPONIBILE PER EVENTUALI VERTENZE COLLETTIVE, E INVITA TUTTI I LAVORATORI E LE LAVORATRICI A SOSTENERE QUESTE RIVENDICAZIONI:

- apertura di un tavolo unico di trattativa con tutti i sindacati presenti in azienda.

- una vera democrazia sindacale e non votazioni farsa…

- salute e sicurezza sul lavoro e formazione professionale.

- organizzazione del lavoro trasparente che definisca una graduatoria fatta di criteri
oggettivi e soggettivi.

- riconoscimento economico dell’indennità di turno come previsto dal nostro CCNL.

USI UNIONE SINDACALE ITALIANA
Rsa Usi soc coop sociale Formula Sociale/appalto Univ Roma 3

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ultime notizie dell'autore «UNIONE SINDACALE ITALIANA USI»

5934