il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Obama Care

Obama Care

(30 Giugno 2012) Enzo Apicella
La Corte Suprema deli USA ha dato il suo avvallo alla riforma sanitaria

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

PULIZIA ATER, EPPUR SI MUOVE... MA I CONTRATTI DEI LAVORATORI VENGONO SCHIFOSAMENTE DIMEZZATI!

(25 Febbraio 2016)

Due settimane fa avevamo denunciato su facebook (vedi anche mio profilo) come Rifondazione, i cinque mesi di mancata pulizia e taglio dell'erba negli spazi e cortili comuni delle case popolari dell'ATER di Roma. Servizi che i cittadini, assegnatari e affittuari, pagano regolarmente sulle loro cartelle mensili. #ONESTA' #ONESTA' direbbe qualcuno che poi regolarmente si addormenta o gioca sulle consultazioni on line. Abbiamo denunciato e precisato che entro 20 gg avremmo come Rifondazione riempito Valle Aurelia (sede della zona 1 dell'ATER) e Primavalle di appositi manifesti per rivendicare quel che i cittadini pagano come servizio. Noi, purtroppo, non abbiamo Miliardari comici che possono bucare la rete quando e come vogliono tutti i giorni. Noi comunisti siamo "brutti sporchi e cattivi". Così facemmo con l'ATER già nel 2009 e come risultato si ebbe il ripristino regolare del taglio dell'erba e la pulizia. Da stamattina a Primavalle la nuova Società che ha vinto l'appalto dell'ATER di Roma, la nota Multiservizi, ha mandato i lavoratori a tagliare l'erba, ormai davvero spaventosamente gigantesca, nel secondo e terzo lotto popolare di via Federico Borromeo di fronte alla posta. Nei prossimi giorni passerà ai lotti seguenti. #ONESTA' #ONESTA' direbbe qualcuno che poi regolarmente si addormenta. Ma i lavoratori e le lavoratrici? Quelli che già svolgevano i lavori in passato sono stati in parte riassorbiti dalla società, la Multiservizi, vincitrice dell'appalto. Ma a quali condizioni? Sottodimensionati, abbassati di qualifica e, cosa altrettanto schifosa, assunti con contratti che scendono dalle precedenti 40 ore a sole 25 ore! #ONESTA' #ONESTA' direbbe qualcuno che poi regolarmente si addormenta o che dei lavoratori non gliene frega niente, compresi di quelli che già rischiavano il posto di lavoro due anni fa con il Comune di Roma. Ma alla Regione Lazio chi governa? E chi fa opposizione? IL GIOCO DELLE PARTI PROSEGUIRA' ANCHE AL COMUNE DI ROMA, posto che le elezioni sono in dirittura di arrivo... Ma la nostra lotta per una periferia decente, pulita e vivibile continua! Hasta Siempre.
Roma, 24 febbraio 2016

Claudio Ortale - Rifondazione Comunista

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ultime notizie dell'autore «Partito della Rifondazione Comunista»

5519