il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Psicocomunista

Psicocomunista

(14 Novembre 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Memoria e progetto)

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Facciamo un'americanata

(5 Aprile 2016)

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo interessante contributo (pur non condividendone tutte le valutazioni)

Oh, ricordo bene quando avete visto gli americani di Occupy Wall Street fare i primi sit-in in Zuccotti Park: sono gli eredi dei figli dei fiori, avete detto, non hanno un programma, non sono organizzati, sono infatuati di tecnologia, innalzano simboli, non hanno nemmeno delle rivendicazioni da presentare a qualcuno. Il 99% contro l'1% è pura demagogia, non sono collegati alla classe operaia, sono dei piccoli borghesi e via spoliticando dall'alto della vostra Storia a giudicare questi ultimi arrivati che, come diceva un vostro tronfio antenato, non sanno neppure cosa sia il Socialismo, dato che hanno avuto l'ineffabile privilegio di passare dalla barbarie alla decadenza senza conoscere la Civiltà.
Civiltà. Civilisation. Sifilisation, come diceva un compagno che odiava il capitalismo a sufficienza per rifiutare la sua Civiltà, ogni minima sfumatura della sua Civiltà. Cari francesi che state rompendo i coglioni in questi giorni con rispolverature di Sessantotto, che citate i nuovi philosophes conditi in salsa situazionista, che avete eletto in parlamento un sacco di quelli che gridavano "ce n'est q'un début, continuons le combat" (e adesso vi fanno manganellare), provate anche voi a voltare le spalle al Sistema, come lo chiamate da quando i vostri padri leggevano Marcuse. Provate a rifiutare il Sistema della Rivendicazione come hanno fatto gli americani che sottovalutate tanto. Sì, perché con la Rivendicazione diventate tanti piccoli sindacalisti che lottano "for money and better conditions" e la cosa, come dicono alcuni vostri intellettuali, aiuta il Sistema a sopravvivere. Gli OWS non avevano la Rivendicazione. E non potrebbero neanche avere nella loro storia un filosofo (sì, uno dei vostri) che scrivesse "Socialisme ou barbarie". L'opposto di Socialismo non è Barbarie ma Civiltà, Democrazia, Diritto. Ah, vi ricordo che Marx, nel Manifesto, negava ai proletari il ricorso alla Garanzia.
Gli OWS, non marxisti, negavano il ricorso alla Garanzia. Non vi siete accorti che sui loro network pubblicavano fotografie in cui innalzavano migliaia di cartelli anonimi, anzi, di biglietti, cartoncini, pezzi di carta, con scritta la loro tragedia e soprattutto non vi siete accorti che erano quasi tutti operai e figli di operai. Non chiedevano niente, scrivevano solo "Io sono il 99%. Non vi siete accorti che a Oakland, davanti ai cortei, c'era spesso un grande cartello con su scritto "Comune di Oakland". E intendevano la vostra Comune, proprio quella del 1871. Americanate?
Non vi siete accorti che quando ci sono state le elezioni hanno volutamente, ossessivamente evitato di parlarne, che dico, di nominarle, come se fossero già in un altro mondo. E quando una frangia di questo strano "movimento" ha proposto di contattare i rappresentanti della sinistra democratica (nel senso di Partito Democratico) per incamminarsi verso la soglia della Politica, nessuno si è "indignato", hanno lasciato fare, come se quel mondo non li interessasse più. Che vadano a farsi fottere dai politici, hanno pensato. E la defezione è durata un giorno, perché nel sottosuolo dell'America che non ne può più di capitalismo, stava maturando ben altro.
E infine non vi ha impressionato più di tanto la rete dei picchetti volanti per aiutare gli operai in sciopero, che, una volta organizzata, ha proclamato il blocco dei porti della West Coast, da Vancouver a San Diego. Anche qui: che razza di sciopero era? Non chiedevano niente. Credetemi, quando i banlieusard avevano incendiato la Francia li avevo capiti, mentre avrei spaccato il muso alla banda di giovani disoccupati che chiedevano allo Stato le loro brave Garanzie.
Sono preoccupato perché questa malattia che voi cari francesi state manifestando serpeggia con insistenza al di qua dell'Oceano. Sono allergico a scene come quelle degli indignados che gridavano "no violencia" mentre la polizia li massacrava. Mi ribolle il sangue quando vedo che, come i Grecia, i sinistri più sinistri godono quando un sinistro vince le elezioni. Anche Noske era un sinistro.

Un metalmeccanico incazzato

mario

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

7613