IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c3:o49081

 

Nomine nelle partecipate del Comune: dove sono la competenza e la meritocrazia tanto amate dal Sindaco?

(21 Agosto 2016)

Nomine nelle partecipate del Comune: dove sono la competenza e la meritocrazia tanto amate dal Sindaco?

Apprendiamo della nomina dell'ex consigliere comunale Passerelli a capo della Sepi. Dopo la nomina di Cerri in Pisamo, un altro ex consigliere comunale e dirigente del Pd viene scelto per guidare una partecipata dal Comune.

Non si tratta di questione personali ma la nomina di queste due figure appare dettata da criteri antitetici a quelli più volte sbandierati dal Sindaco, una sorta di cooptazione politica per tacere i malumori all'interno del partito democratico, un utilizzo degli incarichi pubblici ad uso e consumo del partito che governa la città.

Basta inviare il curriculum vitae al presidente del consiglio comunale (pd) e ai capigruppo per ritenere un candidato persona idonea a ricoprire l'incarico?
Sembrerebbe di sì!

Non si capisce perché a guidare aziende partecipate che gestiscono milioni di euro non siano chiamati tecnici con curricula da esaminare in un bando e con membri di commissioni super partes

Ne guadagnerebbe la trasparenza, ne trarrebbero vantaggio le aziende comunali con professionalità da valorizzare erogando servizi migliori al cittadino.

delegati-e rsu e lavoratori indipendenti Pisa

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dove va il centrosinistra?»

3664