il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Capaci / Incapaci

Capaci / Incapaci

(1 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni:: Altre notizie

TRUMP ADRONE.

(9 Novembre 2016)

Donald Trump

Una volta, nel secolo passato, noi guerrieri dicevamo che "IL PRESIDENTE CHIUNQUE ESSO SIA E' SEMPRE UN SERVO DELLA BORGHESIA".

Adesso, finita la "guerra", passato il vecchio secolo,
si spelucca sui distinguo, magari anche estetitici,
sul colore della pelle dove il nero è più democratico perchè nero, e la donna è più progressista perchè donna.

Oggi, in America, tra due biondi, ha vinto lui, Donald.

Il razzista, sessista, fascista, immobiliarista, guerrafondaio e reazionario TRUMP ha vinto, nonostante avesse contro tutti i media, e non solo in U.S.A..
Il miliardario Trump vince in barba ad ogni previsione lasciando orfane sconsolate ed inconsolabili sinistre di stato e democratici di plastica di mezzo mondo, Europa ed Italia compresi.

TRUMP ha vinto, ed è un fatto.

Come è un fatto che ha vinto soprattutto tra le classi più disagiate d'America, forse deluse dalla scarsa prova data da Obama, ed in cerca di una qualche nazionalistica rivincita.

Di certo, il cambio di direttore d'orchestra non cambierà la musica, la sostanza del presente ciclo mondiale: l'indebolimento statunitense sullo scacchiee mondiale come entità economica e di bilancia complessiva tra le potenze.

Al massimo, la nuova presidenza potrà influire sulle forme e sulle velocità di questo rallentamento.

"I tempi stanno cambiando" cantava Bob Dylan 50 anni fa, e forse proprio questi tempi che stanno cambiando sono alla base dell'inaspettato esito del voto americano.

Nuovi padroni magari con gli occhi a mandorla e truccati di rosso si affacciano ai baldacchini del potere mondiale, non meno feroci degli yankee.

A noi oppressi, comunque, resta inteso che non piacciono padroni di alcun colore, bianchi, neri, a stelle e strisce,
come quelli rossi o a pois.

Ma soprattutto, quelli tricolore!

Pino ferroviere

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie dell'autore «Pino Ferroviere»

3247