il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Ventiquattro ore senza di noi

Ventiquattro ore senza di noi

(1 Marzo 2010) Enzo Apicella
Sciopero generale dei lavoratori migranti

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(L'unico straniero è il capitalismo)

L'Italia, una Repubblica fondata sullo sfruttamento e la schiavitù.

(4 Marzo 2017)

di nuovo usb

La responsabilità morale della morte di Mahamadou e Nouhou ricade sulla governo nazionale e la Regione Puglia perché da oltre 15 anni si è preferita la via del finanziamento a pioggia di progetti, attraverso la distribuzione di danaro pubblico, che hanno generato "profitto" per i gestori a discapito dei braccianti confinati nei ghetti.

Nouhou, Mahamadou, Sekine Traore e Paola Clemente sono la vera faccia di una realtà che lo Stato continua a nascondere, per interessi neanche troppo oscuri, anziché affrontare il tema degli obblighi e oneri a carico dei datori di lavoro.

Però conviene tenere i braccianti sotto ricatto, e peggio ancora facendoli passare per dei mostri al servizio di caporali che comandano lo Stato. Un messaggio che viene tristemente e verognosamente veicolato da certi mezzi di comunicazione (sic). I caporali ci sono e ci saranno probabilmente sempre, e scaricare le responsabilità della ghetizzazione abitativa e lavorativa sui braccianti, è semplicemente un atto indegno, incivile e di falsificazione da delinquenti.

La verità è che lo Stato e la filiera della Grande Distribuzione Organizzata generano "PROFITTO" attraverso lo sfruttamento dei lavoratori agricoli, spesso in condizioni da sistema schiavista.

Chiamatela come volete, però il conflitto capitale e lavoro esiste ancora, anche se in forme nuove. E la dimensione sociale, ed è il caso dei ghetti dove sono confinanti i braccianti migranti, va inquadrata anche in questa ottica.

Allora ai braccianti della filiera agricola resta l'utilizzo dello strumento sindacale per tutelarsi e far valere le ragioni della propria vita lavorativa e sociale. Quindi la sindacalizzazione rimane il nostro orizzonte in questa Repubblica comandata dai caporali.

USB

4400