il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Good morning Egypt

Good morning Egypt

(12 Febbraio 2011) Enzp Apicella
Dopo 30 anni al potere, Hosni Mubarak si è dimesso travolto dalla rivolta popolare

Tutte le vignette di Enzp Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Senza casa mai più!)

Il sindaco Raggi ha promesso di nominare l’assessore alla casa? Martedì saremo in Campidoglio per chiederle conto di questa e di altre promesse fatte.

La giunta finora si è limitata all’ordinaria amministrazione, è ora che cominci a fare politica.

(9 Marzo 2017)

unioneinquilini

“Il sindaco Raggi ha promesso di nominare l’assessore alla casa? Martedì saremo in campidoglio per chiederle conto di queste ed altre promesse fatte. La giunta finora si è limitata all’ordinaria amministrazione, è ora che cominci a fare politica”.
Apprendiamo dalla stampa, che il Sindaco Raggi avrebbe intenzione di annunciare a breve la nomina di un Assessore alla casa.
Meglio tardi che mai, verrebbe da aggiungere… se non fossimo già rimasti scottati da otto mesi di promesse mancate e di mezzi annunci!
Prendiamo atto che, per il Sindaco, l’incarico è provvisoriamente affidato all’assessore al Patrimonio Mazzillo, anche se ciò non è ufficialmente comprovato da atti formali.
In questi mesi Mazzillo in realtà non ha fatto l’assessore, ma si è limitato a svolgere un lavoro amministrativo e burocratico: non ha ancora rinnovato i contratti delle case comunali oggetto dello scandalo di “affittopoli”, non ha convocato le parti per il rinnovo dell’accordo territoriale sul “canone concordato”; soprattutto, ha lasciato senza risposta la richiesta di avviare un piano straordinario di edilizia popolare, come da noi più volte richiesto, per superare non solo a parole la cosiddetta “emergenza abitativa” e il sistema dei residence.
Finora il comune non ha dato indicazioni politiche di alcun tipo e, per di più, ha ignorato le nostre richieste di incontro.
Sarà la città a chiedere conto delle promesse del sindaco: martedì pomeriggio abbiamo convocato una manifestazione cittadina e saremo in campidoglio con gli sfrattati e i precari della casa per chiedere un confronto con il sindaco e il consiglio comunale.
Ci aspettiamo un interlocuzione politica che in questi mesi è totalmente mancata, speriamo che il sindaco abbia intenzione di invertire la rotta e di dare ascolto alle richieste dei cittadini.
La Segreteria dell’Unione Inquilini di Roma

La Segreteria dell’Unione Inquilini di Roma

4008