il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Contrappasso alla Camera

Contrappasso alla Camera

(25 Settembre 2010) Enzo Apicella
Come nella favola di fedro berlusconi pretende il controllo ad ogni costo

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

RICORSO ALLA CORTE COSTITUZIONALE AVVERSO LA NUOVA LEGGE ELETTORALE

(27 Ottobre 2017)

Grazie al gruppo di avvocati coordinato da Felice Besostri e composto dagli avvocati Emilio Zecca, Mauro Sentimenti, Francesco Versace, Maria Gabriella Branca, Michele Ricciardi, Angelo iannaccone in rappresentanza dei deputati Claudia Mannino, Adriana Galgano, Domenico Menorello, Riccardi Nuti e stato presentato ricorso alla Corte Costituzionale avverso la nuova legge elettorale.
In data 26 ottobre dalla Cancelleria della Corte è giunta notizia che la Camera di Consiglio per giudicare l’ammissibilità del conflitto di attribuzione tra i poteri dello Stato a seguito dell’approvazione, in via definitiva, da parte della Camera dei Deputati della legge 6 maggio 2015 n.52 recante “disposizioni in materia di elezione per la Camera dei deputati” è stata stabilita per il 12 dicembre 2017, alle ore 16,00.
E’ il caso di far notare la celerità con la quale si è giunti all’esame dell’ammissibilità del ricorso, in linea con la tempestività di presentazione del ricorso stesso.
Nel dare notizia di questo importante passaggio, ennesimo appuntamento in difesa della Costituzione e della democrazia repubblicana dopo quelli che ci hanno consentito di annullare il “Porcellum”, smantellare l’Italikum e vincere il referendum del 4 dicembre mi permetto, nel fornire notizia, di sollecitare tutti quelli che hanno disponibilità ad organizzare nei termini possibili occasioni di dibattito e di intervento utili a dimostrare l’esistenza di una forte opposizione nel Paese e le ragioni di una incostituzionalità acclarata almeno, a giudizio delle scrivente, su due punti : le liste bloccate e la violazione del voto personale attraverso il trasferimento del voto di lista.
Grazie a tutti

Franco Astengo

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «"Terza Repubblica"»

Ultime notizie dell'autore «Franco Astengo»

3375