il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Fincantieri

Fincantieri

(28 Maggio 2011) Enzo Apicella
Fincantieri chiude gli stabilimenti di Sestri Ponente e di Castellammare di Stabbia e annuncia 2.500 licenziamenti.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

10 novembre: sciopero confermato e manifestazione in Viale Trastevere

(8 Novembre 2017)

sciopero usi

Il 10 novembre 2017 sciopero confermato, a Roma appuntamento congiunto con Cobas, Cib Unicobas, Usb, Orsa (ma scioperano anche i ferrovieri aderenti alla Cub e altre situazioni che hanno individuato nella giornata del 10, a livello nazionale, l'occasione giusta per dare forza alle singole vertenze e lotte aziendali o locali...che è il senso di scioperi "generali" come questi, visto che altri sindacati, di lotte ne fanno sempre di meno, affidandosi a estenuanti tavoli e trattative senza alcuno sbocco reale per gli interessi di chi lavora, delle loro famiglie, della cittadinanza che fruisce dei servizi collettivi e...pubblici che si erogano), con MANIFESTAZIONE DALLE ORE 9 (NOVE) A VIALE TRASTEVERE 76, presso il MIUR (Ministero Istruzione, Università e Ricerca), che è stato anche da noi individuato, come uno dei luoghi dove si fa più pressante l'attacco ai diritti di chi lavora (anche nei tanti servizi esternalizzati e privatizzati...) e alla componente studentesca...la forza - lavoro in formazione, un attacco per avere il controllo totale del trittico
iSTRUZIONE-FORMAZIONE-COLLOCAMENTO (ANCHE L'ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO ne è un esempio...)
.
In allegato la locandina volantino con i punti salienti dell'articolata piattaforma di sciopero del 10 novembre, fatta da Usi.
Dato il carattere generale ma articolato della giornata di sciopero, l'importanza di dare una riposta collettiva e solidale, a questo attacco generalizzato alle condizioni di lavoro e di vita, invitiamo lavoratori e lavoratrici, le loro famiglie, anche se le condizioni meteorologiche non ci sono al momento favorevoli e quelle di lavoro ancora meno, a scioperare, far scioperare e ad essere presenti e combattivi alla manifestazione, una delle tante tappe del lungo percorso di resistenza e di ricostruzione, dei necessari RAPPORTI DI FORZA, utili al cambiamento in meglio dello...stato di cose presenti....

E POI, IL 25 NOVEMBRE A ROMA...UNA MANIFESTAZIONE DA NON PERDERE...
CONTRO LE VIOLENZE ALLE DONNE, SUL LAVORO, IN CASA, PER STRADA,
sviluppiamo informazione, sapere, cultura, conflitto e lotta, unendo la contraddizione tra capitale e lavoro con quella, "di genere" ...

Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912

2770