il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Estate al fresco

Estate al fresco

(13 Agosto 2010) Enzo Apicella
Dall'inizio dell'anno sono 40 i detenuti morti per suicidio nelle carceri italiane

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Primavalle non si piega: il 28 giugno Assemblea Pubblica

Contro il nuovo governo e qualsiasi forma di discriminazione e sfruttamento!

(23 Giugno 2018)

Dalle ore 17:30 alle ore 21:00 in Piazza San Zaccaria Papa (Primavalle, Roma)

tozzi 'sti studenti

Il governo appena insediatosi non ha perso tempo nel colpire in modo mirato e specifico le fasce più deboli della popolazione e tutte le categorie oppresse che vedono negarsi, in modo sempre maggiore, diritti che dovrebbero essere fondamentali.

Dalla retorica razzista e securitaria di Salvini - che sin da subito ha mostrato il volto più retrivo e disumano del razzismo - agli attacchi ai diritti delle donne e a quelli delle famiglie arcobaleno portati avanti dal ministro Fontana, passando per le decisioni del ministro dell'economia Tria che rendono l'Italia sempre più allineata alle politiche antipopolari dell'Unione Europea (politiche che distruggono sanità, istruzione e il welfare tutto); coronando poi il tutto con un ministro dell'Istruzione che sostiene la Buona Scuola renziana e, di conseguenza, quella specifica forma di sfruttamento che è l'alternanza scuola-lavoro, e davanti alle stime sempre crescenti della disoccupazione in Italia, senza poi risparmiare nemmeno la giunta Raggi che a Roma ha fatto dello sgombero il proprio cavallo di battaglia, abbiamo deciso di rispondere, con i nostri mezzi e metodi, allo stato di inciviltà e barbarie nel quale l'Italia sta sprofondando, per dimostrare che c'è sempre una via alternativa migliore a quello che ci viene presentato come l'unico sistema possibile.

Risponderemo con un'assemblea pubblica nel nostro quartiere, Primavalle, un quartiere popolare che porta in seno tutte le contraddizioni sociali frutto di anni di impoverimento e degrado nel quale vengono lasciate le periferie; un quartiere che però non si arrende e continua a lottare per condizioni di vita migliori.

E dalla periferia risponderemo sostenendo la lotta dei migranti, delle persone LGBTQIA, delle donne, dei disoccupati e delle disoccupate, dei lavoratori, degli studenti e delle studentesse, ribaltando sistematicamente tutte le false narrazioni di questo nuovo governo che mira ad alimentare una guerra tra poveri alla fine della quale (ormai lo sappiamo) gli unici vincitori saranno i ricchi.

SI INTERVERRÀ SU:

• Antifascismo e periferie (Collettivo Studentesco Roma Nord)

• Aborto e obiezione di coscienza (Collettivo Femminista di Primavalle)

• Razzismo e migrazione (Diritti al Cuore Onlus)

• Lavoro e disoccupazione (USB)

• Scuola e alternanza scuola-lavoro (Campagna BastAlternanza)

• Unione Europea (Noi Restiamo)

PARTECIPA,
LOTTA,
DIFFONDI!

Collettivo Studentesco Roma Nord

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Per un'opposizione di classe al governo Di Maio-Salvini»

2867