il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio mondo

Addio mondo

(13 Settembre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

DIRITTO DI SCIOPERO: PRESENTATA LA CAUSA CONTRO AIRPORT!

Prima udienza il 12 ottobre prossimo

(16 Settembre 2018)

cub trasporti

Nelle scorse settimane la Cub Trasporti ha depositato, presso il Tribunale di Busto Arsizio una causa contro Airport H. per le tante violazioni del diritto di sciopero culminate con decine di sanzioni applicate a quei lavoratori che, comandati in servizio, hanno rivendicato il loro diritto di fornire la prestazione lavorativa solo ai voli programmati da Enac.

Il ricorso si è incentrato sugli addetti al check-in di Malpensa, tra i quali si è registrato il massimo delle sanzioni disciplinari di Airport (30) pur se le stesse sono state inflitte anche a lavoratori di altri settori sia di Linate che di Malpensa per la necessità di esemplificare e documentare al meglio il comportamento dell’azienda.

Abbiamo ricostruito gli ultimi scioperi da noi dichiarati.
Come tutti possono notare, la politica aziendale, al di la delle dichiarazioni, è finalizzata ad ostacolare con ogni mezzo la buona riuscita degli scioperi con palese violazione delle norme previste dal regolamento della commissione scioperi nazionale.

Infatti, Airport non solo omette sistematicamente di consultare la nostra organizzazione sul numero dei comandi necessari a garantire i servizi essenziali, non solo continua a comandare un numéro esorbitante di lavoratori, escludendo dal comando i lavoratori interinali della cui presenza al lavora ha comunque certezza, mantenendo il comando anche quando non risulta necessario, ma addirittura pretende che i lavoratori comandati che invece vorrebbero aderire allo sciopero svolgano anche le mansioni non essenziali per le quali non può esserci comando.

Per la direzione aziendale, chi può scioperare alla fine è una minoranza dei lavoratori di Airport.
Con questo comportamento Airport, non solo viola i regolamenti della commissione sul diritto di sciopero, ma anche la Costituzione Italiana.


Nella causa che inizierà con l’udienza del 12 ottobre prossimo, oltre a chiedere il rispetto delle procedure previste dalla legge, chiediamo l’annullamento delle sanzioni inflitte ai lavoratori. La difesa del diritto di sciopero è una battaglia.

Linate/Malpensa 14-9-2018

Cub Trasporti Lombardia
Renzo Canavesi

2680