il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Picninc

Picninc

(20 Agosto 2013) Enzo Apciella

Tutte le vignette di Enzo Apciella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(L'unico straniero è il capitalismo)

PRETENDIAMO LO IUS SOLI

CHI CRESCE O NASCE IN ITALIA DA GENITORI IMMIGRATI DEVE ESSERE ITALIANO

(26 Novembre 2018)

comitato immigrati in italia

I figli degli immigrati hanno impedito che moltissime scuole chiudessero, hanno impedito che moltissime maestre fossero disoccupate, hanno impedito che alcuni parchi pubblici fossero abbandonati.
I figli degli immigrati permettono ai vostri figli di crescere con una visione del mondo diversa ed aperta ad altre culture, i vostri figli hanno la possibilità di entrare nelle nostre case ed assaggiare il nostro cibo, ascoltare la nostra musica, conoscere le usanze ed usi provenienti da paesi lontanissimi.
I figli degli immigrati non devono diventare domani i concorrenti dei vostri figli sul mercato del lavoro, non devono essere costretti ad accettare qualunque paga e condizione perché costretti a rinnovare un permesso di soggiorno.
I figli degli immigrati non hanno nessun motivo per essere diversi dai vostri figli.
I figli degli immigrati sono semplicemente italiani senza diritti e voi dovete lottare affinché queste migliaia e migliaia di persone, che magari sono i migliori amici dei vostri figli o sono i vostri colleghi di lavoro, siano riconosciuti ITALIANI senza se e senza ma.
Dobbiamo essere riconosciuti ITALIANI per il semplice fatto di partecipare alla vita economica e sociale di questo paese.
Io sono un’italiana che ha bisogno che gli altri italiani siano dalla mia parte.

Vogliamo lo ius soli e il voto amministrativo subito perché è l’unica integrazione possibile.

Zaria Galiano - Comitato Immigrati in Italia

1393