il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Raffaele De Grada 1916 2010

Raffaele De Grada 1916 2010

(4 Ottobre 2010) Enzo Apicella
E' morto all’età di 94 anni Raffaele De Grada, comandante partigiano, medaglia d’oro della Resistenza, critico d'arte.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Memoria e progetto:: Altre notizie

Sostenete la stampa comunista!
Campagna abbonamenti 2019

(14 Dicembre 2018)

scintilla

Da undici anni assicuriamo l’uscita di “Scintilla”, offrendo il nostro punto di vista sui principali avvenimenti nazionali e internazionali per rafforzare ideologicamente, politicamente e organizzativamente il nostro campo, che è quello del proletariato.

Un lavoro svolto in condizioni di arretratezza del fattore soggettivo della rivoluzione, ma proprio per questo ancora più importante.

Allo sviluppo dei contenuti del giornale, è corrisposto il raddoppio del numero delle pagine, da otto a sedici, e della periodicità, da cinque a dieci numeri all’anno.

Finora il prezzo del giornale e quello dell’abbonamento a tutte le nostre pubblicazioni (compresi opuscoli e rivista teorica) sono stati mantenuti fermi, al di sotto di quelli di costo.

I lettori tengano in considerazione che in questi anni i prezzi della carta e dell’inchiostro sono notevolmente aumentati, che sulle nostre pagine non c’è un rigo di pubblicità, che non godiamo di contributi all’editoria, né di tariffe postali agevolate.

In pratica abbiamo prodotto e distribuito in perdita, privilegiando la diffusione del giornale e delle altre nostre pubblicazioni per favorire la crescita della coscienza e dell’organizzazione di classe.

Questo approccio non è possibile mantenerlo ancora più a lungo, pena il fallimento editoriale di un organismo vivo e combattivo del proletariato.

Non daremo alla borghesia, ai revisionisti e ai fascisti questa soddisfazione.

Disporre di un giornale che svolga un’effettiva propaganda comunista, che orienti i proletari e offra un’alternativa rivoluzionaria al barbaro sistema capitalista è un impegno che richiede un autofinanziamento regolare, principio direttamente legato all’indipendenza di classe nella lotta per la rivoluzione e il socialismo.

Siamo perciò costretti ad aumentare dal prossimo numero il prezzo del giornale e a stabilire un abbonamento annuo specifico per Scintilla in versione cartacea (le altre nostre pubblicazioni saranno distribuite a parte, con propri prezzi).

Il problema che poniamo alle compagne e ai compagni è politico, assai prima che economico.

Le domande che rivolgiamo a chi ci legge sono: ritenete che Scintilla sia uno strumento utile nelle mani degli operai d’avanguardia per lottare contro una società fatta a misura degli sfruttatori, dei parassiti e dei mercanti di armi?

Volete che continui ad apparire ed essere stampata la voce del proletariato rivoluzionario, delle sue idee e delle sue lotte?

Tutti coloro che rispondono positivamente a queste domande, consapevoli dei compiti politici del momento,devono necessariamente porsi anche il problema dell’edizione cartacea del giornale, che ha un significato preciso in termini di organizzazione collettiva, direzione politica e legame con gli elementi avanzati delle masse.

Problema analogo poniamo ai tanti compagni che fruiscono gratuitamente della versione digitale della nostra pubblicistica: le vostre responsabilità politiche e morali si possano esaurire con un “download”?

Esistono molte forme di passività politica: fra di esse la convinzione errata che si possa sviluppare la propaganda comunista senza compiere alcuno sforzo.

E’ necessario un atteggiamento diverso, concreto e attivo, che sul piano economico si traduce in un abbonamento alla nostra stampa.

Ci rivolgiamo dunque ai comunisti, agli operai combattivi, ai giovani rivoluzionari, alle donne degli strati popolari, agli intellettuali onesti, a tutti coloro che seguono con interesse le nostre pubblicazioni, per chiedere di sottoscrivere un abbonamento per il 2019 con una delle seguenti modalità:

Abbonamento annuo ordinario per Scintilla: € 25;

Abbonamento annuo digitale: € 15 (valido per tutte le nostre pubblicazioni in pdf);

Abbonamento annuo sottoscrittore: € 50 o importi superiori.

I relativi importi vanno versati sul conto corrente postale n. 001004989958 intestato a Scintilla Onlus.


Nel 2019 tutti coloro che effettueranno un abbonamento annuo sottoscrittore riceveranno,oltre a tutte le nostre pubblicazioni in cartaceo e in pdf, una pennetta Usb (o un CD) con “Il Capitale” di Karl Marx, una bandiera rossa e un fazzoletto con la falce, il martello e la stella.

Avanti compagne e compagni, abbonatevi e sostenete la stampa comunista!

Dicembre 2018

Piattaforma Comunista - per il Partito Comunista del Proletariato d'Italia

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie dell'autore «Piattaforma Comunista»

1954