il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Mercenari di Berlusconi

Mercenari di Berlusconi

(28 Febbraio 2011) Enzo Apicella
Silvio Berlusconi difende la scuola cattolica contro quella pubblica che subirebbe l'influenza deleteria di ideologie che non rispettano la verità

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Capitale e lavoro:: Altre notizie

Spoleto, 26 gennaio: assemblea per il lavoro e i diritti dei lavoratori

(22 Gennaio 2019)

Alle ore 16,30, presso la sala Monterosso (VILLA REDENTA), PER RIPRENDERCI IL LAVORO RUBATO E I DIRITTI NEGATI

lavoro e diritti negati a spoleto

NESSUNO MANCHI SE VOGLIAMO VERAMENTE RIPRENDERE IL CAMMINO!

Contro chi ci sfrutta e ci butta in strada, la sola cosa utile è partecipare alla lotta.
Un tempo, quando erano le maggioranze silenziose a servire il potere, era la piazza, l’assemblea, il corteo, che davano voce e forza all’opposizione proletaria.
Oggi che a servire il potere sono “leoni da tastiera”, ignoranti e rancorosi, è necessario che siano ancora, la piazza, l’assemblea, il corteo, a dare voce e forza all’opposizione proletaria.

Contro i padroni di sempre e il governo razzista che li sostiene:
UNA GIORNATA DI LOTTA PER IL LAVORO.

Perché unire le forze del lavoro disperse, fiaccate dalla crisi e colpite dai governi, significa lottare. Perché decidere insieme che fare è l’inizio della lotta.
Oggi più di ieri domina l’ingiustizia e regna il capitale.
Licenziamenti, precarietà, disoccupazione, cancellazione di ogni diritto, parlano dello sfruttamento dell’uomo sull’uomo.
Chi è licenziato perché la fabbrica chiude non può attendere, chi è giovane e non trova lavoro non può attendere, chi è precario e subisce il ricatto che deriva dal bisogno non può attendere.

DA SPOLETO E DALL' UMBRIA OPPOSIZIONE E RESISTENZA

Associazione Culturale Casa Rossa

1259