il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

ILVA

ILVA

(4 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Il saccheggio del territorio)

Pesaro, 16 marzo. NO Grandi Opere Dannose Inutili Imposte

Incontro pubblico con
NICOLETTA DOSIO, "Storica attivista No TAV" e "Coordinamento nazionale di Potere al Popolo"

(11 Marzo 2019)

Dalle ore 17.30 in Via Francesco Petrarca 18

no grandi opere pesaro

Discuteremo del modello di sviluppo legato alle Grandi Opere inutili e imposte che non è solo sinonimo, come denunciamo da anni, di spreco di risorse pubbliche, di corruzione, di devastazione e saccheggio dei nostri territori, di danni alla salute, ma è l’incarnazione di un modello di sviluppo che ci sta portando sul baratro della catastrofe ecologica.

Nel nostro paese questa situazione globale si declina in modo drammatico. La mancanza di manutenzione delle infrastrutture, la corruzione e la cementificazione selvaggia seminano morti e feriti a ogni temporale, a ogni ondata di maltempo, a ogni terremoto.

Il cosiddetto “governo del cambiamento“ si è rivelato essere in continuità con tutti i precedenti, non volendo cambiare ciò che c’è di più urgente: un modello economico predatorio, fatto per riempire le tasche di pochi e condannare il resto del mondo a una fine certa. Le decisioni degli ultimi mesi parlano chiaro.

Mentre ancora si tergiversa sull’analisi costi benefici del TAV in Val di Susa, il governo ha fatto una imbarazzante retromarcia su tutte le altre grandi opere devastanti sul territorio nazionale: il TAV terzo Valico, il TAP e la rete SNAM, le Grandi Navi a Venezia, l’ILVA a Taranto, il MUOS in Sicilia, la Pedemontana Veneta, oltre al tira e molla sul petrolio e le trivellazioni in Adriatico.
Tutto si concluderà con un buffet autogestito.

PARTECIPA E SOSTIENI.

Potere al Popolo - Pesaro/Urbino

2721