il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Thatcher

Thatcher

(9 Aprile 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

FARMACAP: DI CONTINUA EMERGENZA SI MUORE!!

NON PERMETTEREMO CHE QUESTO AVVENGA

(19 Aprile 2019)

farmacap

In data 18 aprile 2019 è accaduto questo:
"In data odierna, all'ora di pranzo, ho ricevuto la lettera di dimissioni del Dott. Cozzolino dall'incarico di Direttore Generale.
La posizione non poteva rimanere scoperta, derivandone l'intera funzionalità dell'Azienda.
Con Deliberazione n. 5/2019, assunta in data odierna, ho provveduto alla nomina del Dott. Emiliano Mancini, Direttore della nostra farmacia "Torraccio di Torrenova" quale Direttore Generale "ad interim", nella stessa posizione che aveva il Direttore Generale cessato, al quale debbono andare i ringraziamenti di tutti per il lavoro svolto.
Un augurio al nuovo Direttore Generale, farmacista territoriale che ben conosce la realtà aziendale, con la certezza che farà bene, anche grazie alla Vostra collaborazione, che auspico fattiva."

Nella giornata di ieri, in un sol colpo, si è dimesso il DG Farmacap, Dott. Cozzolino, ed ha ricevuto lo stesso incarico un altro dipendente, Direttore di farmacia, Dott. Mancini. Il tutto è stato chiaramente riportato a tutto il personale, tramite l'email della quale abbiamo riportato un estratto, inviata dall'Avv. Stefanori, "Commissario per la gestione provvisoria dimissionario”.
Quello che sconcerta è che tanto la scelta del nuovo DG, che la comunicazione successiva, siano state fatte proprio dall’Avv. Stefanori, pienamente operante ma “dimissionario”, in assenza di criteri espliciti e trasparenti alla base della scelta, quali pregresse esperienze manageriali nel settore farmaceutico, titoli di studio, anzianità di servizio e prima ancora, inquadramento.
Non si tratta ovviamente di una questione personale ma di un metodo molto discutibile, con profili di dubbia legittimità e verso il quale potrebbero sopravvenire numerosi ricorsi al giudice del lavoro.
Il tutto senza nessun rispetto delle norme statutarie (art.11) laddove recitano:
"La Direzione dell' Azienda è affidata al Direttore Generale nominato a seguito di concorso pubblico o per chiamata diretta" e " In caso di vacanza temporanea del posto di Direttore Generale o di sua assenza prolungata, il Cda affida temporaneamente le relative funzioni ad altro dirigente dell' Azienda di livello immediatamente inferiore".
In Azienda era presente già da 2 anni un Direttore Generale ad interim, in questo modo, si continua con l'interim, reiterato con un altro dipendente e senza che sia stata aperta la procedura ordinaria per la selezione.
Constatiamo che di tempo per rispettare lo Statuto ce n’è sia stato a sufficienza!
Abbiamo già espresso in numerose e recenti comunicazioni, tutta la preoccupazione per la situazione di decadimento in corso in Farmacap, a causa di una gestione inadeguata, con rischi concreti per la sopravvivenza stessa dell'Azienda Speciale "pubblica" e conseguentemente, per i servizi erogati alla cittadinanza ed il futuro di lavoratrici/ori.
Ci appelliamo nuovamente alla Sindaca Raggi, alla Giunta, alle/i Consigliere/i tutte/i, affinché si intervenga prontamente per fermare questa ennesima decisione che rischia seriamente ed ulteriormente, di danneggiare l'Azienda, in una situazione di perenne emergenza e con un Commissario dimissionario.
Farmacap per vivere ed essere rilanciata, prospettandole un futuro, ha bisogno subito di un un CdA e di un DG nominato con le procedure ordinarie.

FERMATE QUESTA EMERGENZA.
SERVE SUBITO UN CDA ED UN DG SCELTO REGOLARMENTE

Roma, 18 aprile 2019

RSA Farmacap
FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL, UILTuCS-UIL, USI

2249