il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Ruby ora è legale

Ruby ora è legale

(1 Novembre 2010) Enzo Apicella
Ennesimo scandalo per Berlusconi. A Arcore festini (bunga bunga) con una minorenne.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • PICCOLA RUMINAZIONE IN LODE DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI CHE IN QUESTI GIORNI...
    (UN DISCORSO FATTO A VITERBO NELL'ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI ALFIO PANNEGA)
    (21 Settembre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI
    (Stato e istituzioni)

    SITI WEB
    (Stato e istituzioni)

    Stato e istituzioni:: Altre notizie

    25 APRILE: LIBERIAMOCI!

    una mattina mi son svegliato ed ho trovato l'elettor…...

    (24 Aprile 2019)

    La variazione di colore politico del potere capitalista non ne cambia il rapporto di sfruttamento ed oppressione di classe.
    Il passaggio dal fascismo alla democrazia repubblicana
    non ha cambiato nemmeno, in gran parte,
    il personale amministrativo, di governo,
    gli agenti della repressione e del controllo di stato.


    “una mattina mi son svegliato ed ho trovato l'elettor”
    25 Aprile
    dal fascismo e dal parlamentarismo
    LIBERIAMOCI !
    BELLI CIAO !

    Tempo d'elezioni.
    E di manifestazioni.
    Come da precetto condite in salsa antifascista
    e strumentalizzate elettoralmente.
    Invece di mettere i fascisti, e le loro sedi, in condizioni di non nuocere,
    si moltiplicano eventi affollati
    da attacchini elettorali in difesa di voto e democrazia.

    Cosi', tanto per contrapporre falsamente presunte “fascistizzazioni” alla “legalità”, facendo il paio con l'altra truffaldina antinomia tra euroimperialismo
    e sovranismo euroscettico di destra e di sinistra.

    La verità è che come democrazia e fascismo sono
    2 facce della stessa dittatura di classe,
    sovranismo ed euroeimperialismo sono 2 aspetti dello stesso processo di continentalizzazione della competizione pluripolare.

    A questa doppia truffa che ci chiede comunque “partecipazione elettorale”, rispondiamo con la diserzione astensionista,
    con il rifiuto a qualsiasi delega, con l'azione diretta,
    con l'organizzazione autonoma di classe.


    E U R O A S T E N S I O N I S M O !

    Classe contro Classe

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie dell'autore «Classe Contro Classe»

    1885