il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Mani bianche

Mani bianche

(23 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Manifestazioni in tutte le città contro il decreto Gelmini

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

27 settembre 2019, terzo sciopero globale per il Clima: in Toscana i ferrovieri CUB scioperano!

(25 Settembre 2019)

treno soppresso

I ferrovieri della Toscana saranno in sciopero il 27 settembre 2019, in adesione allo sciopero generale regionale dichiarato dalla Cub in Toscana.

Sosterremo le mobilitazioni studentesche del Fridays For Future e confluiremo nel terzo sciopero globale per il clima.
Il tema della transizione energetica vede da sempre i ferrovieri Cub impegnati nella lotta contro lo sfruttamento di risorse ambientali e umane. Siamo contro una politica industriale, anche ferroviaria, falsamente ecologista, come nel caso delle infrastrutture dedicate al Tav, che non risolvono affatto i problemi di traffico su larga scala, ma ingrassano solo cementificatori, mafie e caporalati politici, vanificando il tanto decantato effetto “green”.

Lottiamo per un incremento netto degli investimenti sul trasporto locale elettrico su ferro, per annullare le sovvenzioni pubbliche al trasporto privato su gomma e ai combustibili fossili. Ci mobilitiamo per il rilancio del servizio base dedicato a tutti i cittadini e per l'implementazione della rete ferroviaria regionale in maniera equilibrata, per un trasporto pubblico efficiente e popolare e per uno sviluppo del trasporto ferroviario merci, gestito pubblicamente e senza necessità di nuove inutili infrastrutture, per poter ridurre gli spostamenti in auto e camion e quindi limitare l'inquinamento da idrocarburi.
In Toscana siamo anche a fianco delle battaglie contro l'inceneritore nella piana fiorentina e contro l'ampliamento dell'areoporto di Firenze/Pererola: I soldi delle grandi opere spendiamoli in case popolari, ospedali pubblici e scuole pubbliche.

Il 27 settembre in Toscana, scioperano tutti i lavoratori del trasporto ferroviario merci e viaggiatori che abbiano sede lavorativa nella regione Toscana, con la seguente articolazione:

A) Lavorazioni senza nesso strumentale alla circolazione treni:

- Prestazioni fisse lun-ven: intera giornata del 27.9.19
- Turnisti: intero turno della mattina del 27.9.19
B) Lavorazioni con nesso strumentale alla circolazione treni (personale viaggiante, officine):
- 8h dalle 9.00 alle 17.00 del 27.9.19.
È necessario, mai come in questo momento, che i lavoratori diano il loro apporto alla lotta contro l’inquinamento, colpevole dei cambiamenti climatici!


Scioperiamo compatti il 27 settembre! !

Cub Di Firenze

1510