il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

A.D. 2010

A.D. 2010

(21 Maggio 2010) Enzo Apicella
Creata la vita in laboratorio. Lo scienziato Craig Venter ha creato una cellula a partire da sostanza chimiche.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Roma, 26 febbraio: presentazione del n. 48 di Zapruder

(21 Febbraio 2020)

zapruder n. 48

Atletico San Lorenzo e Borgata Gordiani
per la rassegna "Clamoroso al Cinema"
presentano:

mercoledì 26 febbraio 2020
ore 19.00
Nuovo Cinema Palazzo
(Piazza dei Sanniti, 9/a, San Lorenzo)

Zapruder - Rivista di Storia della Conflittualità Sociale
N° 48 TIFO
conflitti, identità trasformazioni


ore 20.30
CENA SOCIALE
a sostegno dello sport popolare

in funzione BAR ATLETICO

-----------------------------

ZAPRUDER N° 48
TIFO. Conflitti, Identità, Trasformazioni.


Fra le tante manifestazioni poco razionali dell’essere umano il tifo sportivo è una di quelle di cui si può fare esperienza più facilmente. Tracciarne le linee evolutive non è però sempre semplice, specie se si vuole guardare a sport, aree geografiche ed epoche diverse. A distanza di quindici anni dal numero di «Zapruder» dedicato allo sport (Identità in gioco, n.4, a cura di Carmelo Adagio e Chiara Giorgi) torniamo a occuparci del tema tentando di esplorare proprio il variegato mondo del tifo. Siamo partiti dall’idea che quest’ambito possa essere interessato da tipi diversi di conflitto (economico, razziale, politico, di genere e di orientamento sessuale) che vanno oltre gli stadi, le gradinate o i palazzetti dello sport. L’obiettivo iniziale era allargare il più possibile la prospettiva sul tifo e sulle conflittualità, cercando di proporre interpretazioni e casi di studio non scontati. Abbiamo cercato di andare oltre gli stereotipi, in particolare per quel che riguarda il calcio e le sue tifoserie.

-----------------------------

ZAPRUDER
STORIE IN MOVIMENTO


Il progetto Storie in Movimento è nato nel 2002. Pubblica regolarmente le riviste «Zapruder» (dal 2003) e «Zapruder World» (dal 2014).

L’associazione "Storie in Movimento" è nata nei primi mesi del 2002 dall’appello per la creazione di una rivista che avesse come fuoco specifico lo studio dei movimenti e dei conflitti sociali. L’associazione, riunendosi per la prima volta in assemblea a Bologna si è dedicata da subito alla pubblicazione del quadrimestrale «Zapruder: rivista di storia della conflittualità sociale», che ha iniziato a uscire regolarmente dalla primavera del 2003.

L’associazione e la rivista sono state fondate da storici/che e attivisti/e provenienti dalla varia galassia del movimento di protesta manifestatosi a Genova (luglio 2001), nei social forum nati a margine degli incontri internazionali o nelle manifestazioni di Seattle, Göteborg e Porto Alegre. Lo stretto legame fra i propri interessi di ricerca e la partecipazione attiva ai movimenti è sempre stato visto non come un limite, ma al contrario come il terreno privilegiato a partire da cui esplorare e sperimentare nuove prospettive teoriche e metodologiche. La storia, per come la intendiamo noi, non si riduce al resoconto scritto delle cose “così come accadute” né a una cronologia inerte. La storia è anche uno spazio agito da corpi che prendono posizione e disegnano una geografia complessa, fatta di gesti di resistenza, sottrazione e risignificazione messi in atto, di volta in volta, contro le diverse forme del dominio e del comando.

Tutte le attività del progetto Storie in Movimento vengono realizzate solo grazie all’impegno di chi vi aderisce, senza pubblicità né finanziamenti esterni. Il momento centrale di confronto e di discussione tra tutti gli aderenti è l’assemblea annuale.

Atletico San Lorenzo e Borgata Gordiani

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Culture contro»

1330