il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Acqua

Acqua

(18 Novembre 2009) Enzo Apicella
Il senato approva la privatizzazione dell'acqua.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • ASST Valle Olona, un tunnel senza luce
    (Allarmi, precarietà delle condizioni di lavoro, rischi per utenti e personale…)
    (11 Agosto 2022)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Capitale, ambiente e salute)

    43000 firme di cittadini non bastano per fermare la privatizzazione di Acea

    (26 Settembre 2005)

    43000 firme raccolte trasversalmente, che vanno dalla sinistra più estrema fino al centro destra passando dai cattolici, a sostegno della legge di iniziativa popolare per la ri-pubblicizazione del servizio idrico integrato in Toscana , tra cui 420 dei dipendenti di PUBLIACQUA non sono state sufficienti a far fare una pausa di riflesione sul opportuno ingresso di ACEA in Publiacqua, anzi hanno fatto tanto per accelerasse il termine dell'iter per la definitiva assegnazione della gara.

    Continua cosi la logica neoliberista della privatizzazione dei servizi e dei beni comuni, la riduzione a merce di un bene fondamentale come l'acqua.

    Un sordità e caparbietà del genere in altri luoghi si sarebbe chiamato regime

    Questo ci porta a chiederci quali sono i veri interessi che sono dietro a questo processo tanto da spingere a fare una tale scelta a soli venti giorni dalle primarie?

    Ci chiediamo se veramente questa sinistra neoliberista è l'alternativa al attuale governo Berlusconi o ci troveremmo di nuovo a dover votare per il meno peggio.

    Dove è stato e quale è stato il ruolo del sindacato confederale?

    Accettare tutto questo è accettare le regole del wto e del liberismo piu spietato rinunciando definitivamente a difende sia i lavoratore che i cittadini.

    Di nuovo i confederali si sono dimostrati burattini in mano ai politici

    Come fa la filcem Cgil a sostenere a livello nazionale la lotta contro la direttiva Bolkensteine e poi a livello territoriale avvallare queste decisioni?

    COBAS PUBLIACQUA

    4903