il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

E' la stampa, bellezza!

E' la stampa, bellezza!

(10 Febbraio 2011) Enzo Apicella
La stampa internazionale contro Berlusconi. Il Times: «Berlusconi abusa del suo incarico per i suoi interessi. È tempo che questa farsa volga al termine»

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Frosinone/Rieti. Aree di crisi complessa. PCI: subito un intervento per i lavoratori senza soldi dal 2 gennaio 2020
    Già da prima del coronavirus questi lavoratori attendevano un sostegno, ora è dramma sociale
    (29 Marzo 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Stato e istituzioni)

    Stato e istituzioni:: Altre notizie

    Le mani sulla città - 3 date sulla gentrificazione

    (28 Febbraio 2020)

    Tre appuntamenti che si svolgeranno presso il Nido di Vespe (Via dei Ciceri 131, Roma)

    3 date sulla gentrificazione

    Gentrificazione è una parola di moda negli ultimi tempi, ma anche una concreta realtà. È una dinamica che si insinua in molti quartieri popolari delle metropoli di tutto il mondo, scardinando gli equilibri del tessuto sociale ed espellendo gli abitanti meno abbienti per far posto alla movida notturna e al commercio come unica forma di socialità - apparentemente - proponibile.

    Molto spesso questo processo è portato avanti da vari attori e con differenti intenzioni, ma sempre con gli stessi risultati.
    In un mondo dominato dal capitalismo che tutto sussume, la street art - spesso suo malgrado -, l'associazionismo di quartiere - spesso intenzionalmente - e le nostre vite giocano un ruolo fondamentale nel mettere in vetrina zone dove “regna il degrado” e dove, con la scusa della riqualificazione, sciacalli della politica e pescecani del cemento sono pronti a fare affari.

    Attraverso la presentazione dell'opuscolo "Nelle città vetrina il termine gentrificazione fa rima con esclusione" realizzato a luglio 2019 dal Comitato di Lotta Quadraro sui processi di gentrificazione e la trasformazione di alcuni quartieri di Roma, in particolare il Quadraro, e con le proiezioni di tre documentari,"Gentrification Berlino" (Berlino, 2009), "O que vai acontecer aquí?" (Portogallo, Spagna, 2019), "Not in my neighbourhood" (Sud Africa, 2017), dedicati a questo fenomeno in altre parti del mondo geograficamente lontane ma vicine in quanto a composizione sociale e a dinamiche di speculazione, intendiamo costruire un'analisi sul fenomeno della gentrificazione.
    Nonostante non possano essere esaustivi, vista l’entità e la varietà dei processi, questi tre approfondimenti sono un invito alla riflessione su quali siano gli interventi che possano realmente migliorare la qualità della vita, spazzando via le varie demagogie che vanno dal razzismo becero alle illusioni di una compatibilità con le trasformazioni che avvengono all’interno delle città le quali invece riescono a produrre solamente più alienazione, esclusione e impoverimento.

    LE MANI SULLA CITTA: 3 DATE SULLA GENTRIFICAZIONE


    SABATO 14 MARZO
    dalle 18:30

    PRESENTAZIONE DELL'OPUSCOLO
    "Nelle città vetrina il termine gentrificazione fa rima con eslusione" di Comitato di Lotta Quadraro
    https://archive.org/details/opuscolo-gentrificazione-quadaro-introduzione/

    PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO
    "Gentrification Berlin"
    di Lella Antinozzi e Claudio Marson, Berlino, 2009, 27'

    A 20 anni dalla caduta del muro un'inchiesta sul coinvolgimento della "classe dei creativi" nella disgregazione sociale della città.

    A seguire cena sociale

    MERCOLEDÌ 8 APRILE

    ore 20 cena sociale
    ore 21 proiezione del documentario "O qu vai acontecer aqui"
    di Colectivo Left Hand Rotation
    Portogallo, Spagna, 2019, 83'

    Un film sui movimenti sociali che sostengono il diritto di vivere nella città di Lisbona in un momento in cui la lotta per lo spazio urbano cresce a seguito dell'espansione del capitalismo finanziario, che concentra la ricchezza nelle mani di pochi e aumenta la disuguaglianza sociale . Un film su coloro che sfidano la conversione della città in merce e disobbediscono all'ingiustizia dando potere a coloro che cercano un posto dove vivere.

    MERCOLEDÌ 6 MAGGIO

    ore 20 cena sociale
    ore 21 proiezione del documentario "Not in my neighbourhood"
    di Kurt Orderson, Sud Africa, 2017, 86'

    La gentrificazione è stata costantemente, falsamente, perpetuata come un processo di rinnovamento sociale positivo. Tuttavia, nonostante questi programmi forzati, la controversia su sfollamenti, conflitti e perdita di alloggi a prezzi accessibili ha portato a una risposta comune ad una vera e propria resistenza.

    Il pluripremiato regista Kurt Orderson offre uno sguardo approfondito sulla vita di coloro che lottano contro le atrocità di Gentrification, Urban Renewal, Architectural Apartheid e Spatial Violence. Facilita il dialogo internazionale esplorando i parallelismi degli attuali ambienti urbani in tre città apparentemente disparate: San Paolo, Città del Capo e New York.

    Not In My Neighborhood ritrae un approccio "sul campo" che evoca sentimenti personali toccanti che si giustappongono senza sforzo alla coraggiosa capacità del cittadino comune di mobilitarsi per il proprio diritto alla città.

    Nido Di Vespe - Comitato di Lotta Quadraro

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie dell'autore «Comitato di lotta Quadraro - Roma»

    1069