il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Alta tecnologia italiana

Alta tecnologia italiana

(15 Marzo 2011) Enzo Apicella
Dopo Fukushima. Il ministro dell'ambiente Stefania Prestigiacomo dichiara che il programma nucleare italiano non cambia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Sull'emergenza climatica

(5 Marzo 2020)

Aumenta lo scioglimento dei ghiacci al polo sud,
dove è stata registrata a Febbraio la temperatura record di 20,7 gradi.
In Antartide dagli anni ’80 la quantità di ghiaccio persa ogni anno si è moltiplicata per sei volte ed in alcune sue zone la temperatura è aumentata di tre gradi negli ultimi 50 anni, come dichiara l’Organizzazione Metereologica Mondiale.

Sono necessarie urgenti misure
drastiche a livello nazionale e mondiale per contrastare il cambiamento del clima, che potrebbe, o forse lo ha già fatto, innescare reazioni a catena di gravità incalcolabile.

I nostri governi e le grandi potenze, le principali responsabili delle emissioni inquinanti, stanno facendo pochissimo in questo senso, mentre la crisi climatica peggiora rapidamente.

Anche la COP25, la conferenza ONU sul clima, si è conclusa con un sostanziale nulla.

Chiediamo provvedimenti radicali
per fermare questo disastro, prodotto da un sistema scellerato, finalizzato al profitto dei pochi privilegiati ai danni della grande maggioranza della popolazione e dell’ecosistema.

Anche in Italia la lotta all’inquinamento dovrebbe essere tra le priorità, oltre che per l’emergenza globale, perché la pianura padana è l’area più inquinata d’Europa e per il livello delle emissioni nelle grandi città, come recentemente a Roma, per esempio.

Mobilitiamoci tutti/e per il futuro del pianeta e dell’umanità!

Difendendo l’ambiente naturale difendi anche tutti gli esseri viventi!

Tommaso Roselli e Il Cerchio MCC

1765