">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

4 Novembre

4 Novembre

(4 Novembre 2009) Enzo Apicella
91° anniversario della fine del Primo Macello Mondiale

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...)

Nell' Unione urge un chiarimento sulla politica estera

(2 Ottobre 2005)

Mentre il governo Zapatero, coerentemente con quanto promesso in campagna elettorale, dopo aver ritirato le truppe dall'Iraq ora si appresta a ritirarle dall'Afghanistan, in Italia una parte dell'Unione va nella direzione opposta.

Oggi Marco Minniti (Ds) sul Corriere della Sera sostiene che in Afghanistan bisogna rimanervi, così come in Kosovo e che su ciò vi sarebbe una larga convergenza nel centro sinistra.

Noi, al contrario, riteniamo che, tra i primi atti del futuro governo dell'Unione, debba esservi l'immediato ritiro dei militari italiani dall'Iraq, così come dall'Afghanistan e dal Kosovo. Il forte movimento per la pace che è cresciuto in questi anni, in Italia e nel mondo, contro tutte le guerre e contro tutte le occupazioni (anche quelle avvallate dall'Onu), deve essere tenuto in considerazione dalle forze che si riconoscono nell'Unione.

E' quindi essenziale che, a partire dalla politica estera, ci si doti di un programma realmente alternativo a quello di Berlusconi e dei suoi alleati Bush e Blair.

A partire da un no "senza se e senza ma" a tutte le guerre, al ritiro immediato dei militari italiani dall'Iraq, dall'Afghanistan e dal Kosovo e dalle riduzioni delle spese militari.

Roma, 27 settembre

Claudio Grassi
Coordinatore nazionale Essere Comunisti

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Ultime notizie dell'autore «Claudio Grassi»

6234