il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Le chiavi del Vaticano

Le chiavi del Vaticano

(4 Luglio 2010) Enzo Apicella
L'inchiesta sugli appalti del G8 fa luce sulla spregiudicata gestione del patrimonio immobiliare di «Propaganda Fide»

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni:: Altre notizie

PANETTO E PETRELLI, SPOLETO CITTÀ SENZA CULTURA

(2 Febbraio 2021)

PANETTO E PETRELLI FAGOCITATA DA UN ALTRO SUPERMERCATO. CAMBIANO LE AMMINISTRAZIONI MA LE POLITICHE RIMANGONO LE STESSE

John Ruskin: Autoritratto

John Ruskin: Autoritratto

E come diceva John Ruskin (critico d’arte inglese 1819-1900) “la città si modella
inevitabilmente sull’indole dei suoi abitanti”. Per questi amministratori, scelti dai cittadini, la parte più antica della città è vista come risorsa economica, limitatamente ai parcheggi a pagamento e ai supermercati. Invece di educare a leggere i monumenti, invece di sottrarli alla morsa asfissiante del traffico, invece di
prendere atto della loro storia e importanza, invece di preoccuparsi delle loro condizioni, vogliono per forza inserirli nel presente, un estremo consumismo capitalistico del nostro patrimonio culturale.

La distruzione della panetto e petrelli ne è l’ennesima prova. Dobbiamo ricordarci che
l’ha provocata, una amministrazione sorda e cieca, attenta al proprio sostentamento e alla propria sopravvivenza. Ci daranno un nuovo supermercato, che ci offrirà nuovi capricci. Noi siamo il nostro frigorifero. Continuiamo a non dare un futuro al nostro passato. La nostra città ha un patrimonio edilizio notevole, ma è lasciato in rovina, abbandonato.

Perché non focalizzare gli interventi edilizi sulla manutenzione e la conservazione?
Come si può recuperare la dignità perduta creando nuovi supermercati?
Come si potrà aspirare a fare di Spoleto “città della cultura”?

CASA ROSSA Gruppo di lavoro sull'ambiente
Unione Sindacale di BASE

1794