">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Bucolica triste

Bucolica triste

(4 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Il governo Berlusconi procede verso la sua autodistruzione

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

10 febbraio. Ricordo senza memoria

I MORTI NON SONO TUTTI UGUALI: CI SONO OPPRESSI E CI SONO OPPRESSORI, AGGREDITI E AGGRESSORI, VITTIME E BOIA. SOLO I PRIMI MERITANO RISPETTO.

(10 Febbraio 2021)

Il vittimismo istituzionale sulle «foibe» una mascheratura sempre più sfacciata delle mire espansionistiche orientali dei gruppi finanziari e militari di casa nostra - Appello ai lavoratori/ci italiani/e, sloveni/e, croati/e, dalmati/e a stare in guardia, a unirsi in un fronte comune per stroncare le voglie aggressive dell’imperialismo italiota - Guerra a chi porta guerra

Il 10 febbraio di ogni anno rappresenta dal 2004, cioè da quando è stato istituito, il Giorno del Ricordo, della commemorazione ufficiale delle persone gettate nelle foibe e dell’esodo degli italiani dall’Istria, fiume e Dalmazia. sul primo evento riportiamo, senza alcun ritocco, una presa di posizione del 1996.
Sul secondo evento ricordiamo che si tratta dell’abbandono dell’area orientale e della migrazione in Italia di circa 270.000 istriani di lingua italiana (accolti poi con freddezza e ostilità, com’è nella tradizione delle disfatte dello stato borghese nostrano). su entrambi gli eventi è opportuno, dato il tempo trascorso, fare un accenno storico.
La disfatta militare del nazi-fascismo ... leggi tutto (FILE PDF)
https://www.rivoluzionecomunista.org/images/archivio/PDF-supplementi/Sup16-2-2019.pdf

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Operazione foibe»

4865