il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Sanità... I have a dream

Sanità... I have a dream

(12 Settembre 2009) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Dalla parte di Cuba)

Cuba e l’america latina: un’alternativa possibile

Il cuore progressista del mondo batte in america latina; quali insegnamenti ne trae la sinistra europea?

(22 Ottobre 2005)

L’America Latina si affaccia al terzo millennio come baluardo dell’altro mondo possibile. La via nazionale al socialismo del Venezuela, la vittoria della sinistra in Uruguay, il faro internazionalista di Cuba, la crescita dei movimenti sociali in Ecuador ed in Bolivia ripropongono l’alternativa tra il concetto di democrazia di base e le teorie di eurocentrismo, tra l’alternativa di classe e la subalternità agli Stati Uniti.

LUNEDÌ 31 OTTOBRE 2005 ore 15,30/20,00
MARTEDÌ 1° NOVEMBRE 2005 ore 9,30/13,30 - 15,00/19,00
presso Aula magna CHIESA EVANGELICA VALDESE
Via P. Cossa, 40 - ROMA


Relazioni introduttive di:

Luciano Vasapollo Professore all’ Università La Sapienza di Roma e dir. scient. Nuestra America

Raul Mordenti Professore all’ Università Tor Vergata di Roma.

relazioni di:

1) Ricardo Antúnes Professore all’Università di Campinas (Brasile);
L’America Latina nel XXI secolo: un nuovo ciclo di rivolte e lotte sociali

2) James Cockcroft Professore all’Università dell’Illinois (Usa);
Venezuela e Cuba, le fide all’ipotesi moderata della sinistra occidentale

3) Francisco Dominguez Professore alla Middlesex University Londra (U.K.);
L’ALCA contro l’Alternativa Bolivariana per le Americhe (ALBA)

4) Diego Guerrero Professore all’Università Computense Madrid (Spagna);
La globalizzazione del sottosviluppo: liberismo, imperialismo e competizione

5) Remy Herrera Professore all’Università La Sorbona (Francia);
La conquista della democrazia in Europa e America Latina

6) Hosea Jaffe Professore all’Università di Capetown (Sud Africa);
Il ruolo dei coloni europei in America Latina

7) Estebán Morales Dominguez Professore all’Università de La Habana -Centro de estudios sobre Estados Unidos- (Cuba);
Un modello per l’analisi del conflitto Cuba-Stati Uniti all’inizio del secolo XXI

8) Hugo Pons Duarte Professore all’Università de La Habana -Centro de estudios económicos y planificacion- (Cuba);
Politica economica e sviluppo agli inizi del XXI secolo

9) Rodrigo Rico Rios Professore all’Università di Malaga -C.d.R. rivista “Laberinto” (Spagna);
Venezuela: avanguardia del movimento rivoluzionario mondiale

10) Henry Veltmeyer professore all’Università di Falifax (Canada).
L’America Latina al crocevia della storia: il movimento indigeno, Cuba e l’agenda socialista

11) Dozthor Zurlent giornalista - coordinatore dei Circoli Bolivariani (Venezuela)
L’esperienza venezuelana . Mezzi di comunicazione, democrazia e sviluppo in un mondo globalizzato

Seguirà un dibattito a cui sono invitate le istituzioni e le forze politiche, sindacali, studiosi e personalità del mondo della cultura

Con la collaborazione scientifica della rivista Nuestra America

Comitato 28 giugno

6049