il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Omaggio al principe

Omaggio al principe

(11 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Londra. Una manifestazione di studenti contro l'aumento delle tasse universitarie assalta il Ministero del tesoro, la Corte suprema e... la Rolls di Carlo e Camilla

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

ZETEMA, CHE FINE HA FATTO IL PIANO FERIE?

(2 Giugno 2021)

logo zetema

Care/i colleghe/i, questo comunicato si rende necessario perché, giustamente, mi state subissando di richieste sull’accordo del piano ferie che si sarebbe dovuto siglare la scorsa settimana. Innanzitutto devo dirvi che per diverse motivazioni, tra personali e lavorative, non ho potuto partecipare agli ultimi due tavoli RSU il cui tema era proprio il piano ferie. Ciononostante ho chiesto all’Azienda di fornirmi TUTTA la documentazione, ma l’A.U. ha ritenuto opportuno inviare (come agli altri delegati che erano stati presenti però...) la bozza definitiva dell’accordo del piano ferie, specificando che fosse quella da siglare. In qualità di RSU/USI ed in linea con quanto fatto negli ultimi anni, ho ritenuto di non dover siglare tale accordo. Di seguito troverete le considerazioni a riguardo inviate in Azienda. Prima di me, anche la UIL PA aveva dichiarato di non voler sottoscrivere l’accordo. Di più non so. Le altre sigle non hanno condiviso una dichiarazione, né so se abbiano siglato o meno tale accordo. Risulta anomalo, infatti, che l’Azienda non abbia dato ancora comunicazioni ufficiali in tal senso.
Per i colleghi delle Biblioteche, di seguito troverete anche intervento relativamente la Determina Dirigenziale che ha visto un’azione di diffida da parte della RSU USI Istituzione Biblioteche congiuntamente con le OO.SS. In qualità di RSU/USI, io sono intervenuta presso la nostra Azienda.
Vi comunico, inoltre, che, avendo in data odierna, durante una commissione congiunta Bilancio/Politiche sociali, l’assessore Lemmetti, ribadito l’intenzione di una fusione tra FARMACAP (invece di ricapitalizzarla, come sarebbe logico e opportuno) e Zètema, ho richiesto un Tavolo RSU Urgente.

Buona Festa della Repubblica a tutte/i. Serenetta Monti (RSU/USI)

Su Mancata firma accordo ferie comunicata il 31/5/2021:
“Gentili tutti, la scrivente, in qualità di RSU/USI Zètema ritiene, anche per quest’anno, di non dover sottoscrivere un piano ferie ritenuto, in più passaggi, in pejus e penalizzante per alcune categorie di lavoratori e lavoratrici Zètema rispetto quanto dettato da norme nazionali (in primis l’art. 36 della Costituzione Italiana, a seguire la L. 66/2003 e ss.mm.ii., di applicazione
delle direttive comunitarie in materia di ferie e, financo dello stesso CCNL Federculture): le limitazioni e le riduzioni introdotte (nel tempo) non garantiscono l’applicazione di un diritto, ma trasformano in concessione persino la fruizione estiva delle ferie. Faccio, inoltre, presente che l'Azienda non mi ha neanche fornito (nonostante la richiesta formalizzata) la bozza
intermedia, rilasciata al tavolo tenutosi in data 25/5/2021 che, normalissime prassi di buone e corrette relazioni sindacali prevederebbero venisse fornita in automatico. Cordiali saluti.

Serenetta Monti (RSU/USI Zètema )”.

Intervento in merito Determinazione Dirigenziale 72/2021 Istituzione Biblioteche.
“Gentile dr.ssa, gentili tutti, auspico in un confronto puntuale relativamente l'informativa del Dr.Tagliacozzo, poichè risulta alla scrivente che la D.D. di ISBCC sia carente di alcuni passaggi fondamentali, tra cui quello di NON AVER SVOLTO IL DOVEROSO E PREVENTIVO CONFRONTO SINDACALE, che ha comportato una lettera congiunta OO.SS. e RSU USI di ISBCC con richiesta di incontro urgente, con l'effetto di voler sospendere l'efficacia vincolante, fino a che le procedure formali non saranno correttamente espletate. Oltre alla suddetta missiva, ieri, 30/5/2021 sempre con nota congiunta, le OO.SS. e RSU USI di ISBCC hanno dovuto ufficialmente diffidare l'Istituzione Biblioteche "...dall'attuazione delle misure indicate nella Determinazione Dirigenziale n. 72/2021 e si intima l'annullamento dell'atto". Pertanto, chiedo che, al momento, non venga dato alcun seguito a quanto previsto in tale D.D. senza
previa un confronto puntuale anche con le OO.SS. ed RSU di Zètema, per la parte che riguarda i nostri colleghi direttamente coinvolti. Cordiali saluti. Serenetta Monti (RSU/USI)”.

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ultime notizie dell'autore «UNIONE SINDACALE ITALIANA USI»

1205