il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Il multibilionario

Il multibilionario

(5 Agosto 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

MALPENSA-LINATE: LAVORATORI USA E GETTA!

(2 Luglio 2021)

cub malpensa-linate

Nei giorni scorsi i lavoratori staff leasing Airport di Linate, senza nessuna preventiva comunicazione sull’argomento della convocazione, sono stati convocati dalla direzione Airport per le seguenti comunicazioni:

“da lunedì 5 luglio dovrai accettare il trasferimento a Malpensa, senza nessuna indennità di trasferta. Se non accetti il tuo contratto con Airport verrà rescisso e di conseguenza resterai dipendente di Adecco ma senza più il lavoro presso Airport. A fronte dello scarso orario lavorativo (4 ore al giorno) cercheremo di farti lavorare qualche ora in più”.


UNA CHIARA PROVOCAZIONE PER LIBERARSI DEI LAVORATORI!

Appare evidente, che chi dirige Airport, cerca di obbligare questi lavoratori alle dimissioni, infatti:

-- vuole imporre il trasferimento dei lavoratori da Linate a Malpensa, che andranno a sostituire i lavoratori diretti di Airport che quindi faranno più cig;

-- vuole imporre ai lavoratori che hanno orari di 4 ore al giorno il trasferimento senza nessuna indennità di trasferta, con la conseguenza che questi lavoratori dovranno lavorare per pagarsi le spese di viaggio personali, non potendo usare i mezzi pubblici per gli orari imposti da Airport;

-- con la vaga promessa di fare ore in più, anche queste illegittime a fronte dell’utilizzo della cig per altri lavoratori, “concesse” a discrezione aziendale;

-- non rispetta il contratto nazionale somministrazione e cerca di umiliare i lavoratori e costringerli all’autolicenziamento;

AIRPORT, PRIMA LI ASSUME COME STAFF LEASING PER AGGIRARE LE NORME SUL NUMERO DEI SOMMINISTRATI ED ORA LI SCARICA!

Ricordiamo che quando denunciammo l’eccessivo utilizzo dei lavoratori di Adecco, Airport assunse 250 lavoratori e ne trasformò altri in staff leasing, per aggirare le norme sul numero massimo di lavoratori somministrati e promettendo loro pari trattamento con i lavoratori diretti ed assunzione col tempo in Airport.

COME CON LE COOPERATIVE DEL CARGO!

Tutto viene fatto e comunicato da Airport, nessuna comunicazione di Adecco che interverrà su comando, nel caso che i lavoratori non accettino il volere aziendale. Appare evidente come lo era al cargo, la chiara interposizione di manodopera.

---------------------------------------------------------------------------

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER LA CATEGORIA DELLE AGENZIE DI SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO Articolo 50 – Proposta di lavoro congrua

1. Le parti concordano che per proposta congrua si intende l’offerta di lavoro che sia professionalmente equivalente alla precedente oppure, in mancanza di tale requisito, che presenti omogeneità anche intercategoriale e che, rispetto ai contratti collettivi nazionali di lavoro, sia relativa ad un inquadramento in un livello retributivo non inferiore al 15% rispetto alla media relativa ai tre migliori trattamenti retributivi percepiti nelle missioni svolte nei 12 mesi precedenti, e che sia in un luogo distante non più di 50 Km o comunque raggiungibile in 60 minuti con mezzi pubblici dalla residenza o domicilio dichiarati dal lavoratore.


1/7/2021

Cub Trasporti Linate Malpensa

1879