il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Primavera

Primavera

(8 Febbraio 2011) Enzo Apicella
4 bambini Rom muoiono nell'incendio della loro roulotte causato forse da una stufetta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La tolleranza zero)

Non ci arrendiamo. STOP ai finanziamenti della guardia costiera e dei lager libici

(25 Luglio 2021)

Il 28 luglio appuntamento a Roma, in Piazza della Rotonda, dalle ore 13.00 alle ore 19.00

stop ai finanziamenti ai lager libici

Appello alla MOBILITAZIONE - TUTTI-E AL PANTHEON contro la cooperazione politico-militare con la Libia.

Erano molti i gruppi e le associazioni, una settimana fa davanti a Montecitorio, quando la Camera dei Deputati ha vergognosamente votato il rifinanziamento della guardia costiera libica e dei lager dell’orrore assoluto...sì, erano molti a chiedere alle deputate e ai deputati di aprire gli occhi su questa incredibile violazione dei diritti umani, sul calpestamento della dignità di tutti gli essere umani.
MA NON CI ARRENDIAMO!
Come gruppi e singole persone che NON VOGLIONO ESSERE COMPLICI di questi orrori,
ci uniamo PER MANIFESTARE IL NOSTRO TOTALE DISSENSO, in concomitanza con il dibattito che si terrà al Senato della Repubblica, sul rifinanziamento della famigerata cooperazione politico-militare con la Libia.
Ciò che il Senato si appresta a votare saranno nuovi finanziamenti alle milizie libiche affinché respingano i migranti già a partire dal confine Sud, in pieno deserto libico. E affinché quelle stesse milizie rinchiudano i migranti nei lager dove la tortura e lo stupro sono la norma e, soprattutto, affinché la cosiddetta Guardia costiera libica intercetti coloro che tentano di fuggire via mare dall'inferno libico per riportarli nei lager, nel perfetto disprezzo di ogni diritto internazionale e umano.
Chiederemo anche al Partito Democratico di essere conseguente con quanto deliberato già nel febbraio del 2020 dalla propria Assemblea Nazionale, con un Ordine del Giorno tanto preciso quanto vergognosamente contraddetto nel voto della stragrande maggioranza dei suoi deputati alla Camera.
Dalle ore 15 microfono aperto per testimonianze, interventi e musica.
Le forze politiche e sociali che intendono aderire sono le benvenute, con le loro bandiere, striscioni, interventi e specificità.

Per ora PARTECIPANO:
- Associazione Piazza Ragusa E Dintorno
- Gruppo Melitea
- Gruppo Mujer Latine
- Internazionale Antifascista Stay Human
- Internazionale Democratica Socialista
- Movimento per il diritto all'abitare Roma
- Partito comunista dei lavoratori di Roma
- Partito della Rifondazione Comunista
- Potere Al Popolo
- POP VII Municipio
- Sinistra Anticapitalista
- Sinistra Italiana
- Sinistra Italiana Lazio e dell'Area Metropolitana di Roma

Aggiorneremo ancora la lista delle adesioni, con i richiami alla partecipazione.

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «La tolleranza zero»

1538