il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Mubarak

Mubarak

(29 Gennaio 2011) Enzo Apicella
Gli ultimi giorni del regime di Mubarak

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

Da RIMINI e costa ROMAGNOLA, Comunicazione di stato di agitazione sindacale Usi/Usicons

(6 Settembre 2022)

comunicatousi

All'Attenzione:

Prefetto di Rimini - Ufficio Territoriale di Governo

e pc Sindaco Comune di Rimini

Oggetto: Comunicazione di stato di agitazione sindacale della Unione Sindacale Italiana (sez. Rimini) ai sensi della legge 146 90

Premessa: Nel febbraio 2022 la categoria dei marinai d salvataggio (la Associazione Marinai di Salvataggio della Provincia di Rimini ) ha incontrato i Sindaci e gli uffici demaniali dei Comuni della Costa spiegando e esponendo problematiche a tutela della sicurezza per lavoratori e cittadini/turisti.

a) In questi incontri sono stati presi impegni verbali da parte dei comuni pressocchè alla unanimità, per risolvere nell'interesse della collettività il problema della mancanza di presidi di salvamento quando gli impianti balneari rimangono aperti per "elioterapia" senza dovere provvedere a mettere servizio di salvamento. Si è chiesto con documentazione e casistica di rendicontazione che la "elioterapia" sia abolita come scusante e che la stagione torni ai suoi 4 mesi fisiologici di un tempo e coperta da servizi salvavita in mare e di spiaggia .

b) Sempre in questi incontri si è esposta la esigenza che i servizi di salvamento (servizio pubblico) siano Internalizzati nel sistema pubblico a garanzia della sicurezza per cittadini e lavoratori chiedendo tavoli calendarizzati di lavoro su questo tema e incontrando promesse verbali anche su questo punto .

c) infine collegata alla richiesta di internalizzazione come soluzione si è descritto ai Comuni la precarietà contrattuale della categoria che attende rinnovo di contratto da decenni con situazioni territoriali di non uniformità, di disagio rispetto a trattamenti economici non congrui .

Gli incontri con i singoli comuni della Provincia sono stati succeduti da un Incontro Collegiale in cui tutti i Sindaci o uffici demaniali erano presenti e in cui (Rimini in testa) si è promesso di definire soluzioni entro la metà della estate 2022.

Nulla di questo è avvenuto e ora la categoria attende risposte adeguate impossibili in incontri all'ultimo minuto pochi giorni prima della chiusura (come nel Comune di Rimini)..

L'assemblea sindacale Usi/Usicons ha pertanto espresso volontà e necessita di sostenere gli obbiettivi per la sicurezza propria di lavoratori e cittadini proclamando lo stato di agitazione (e comunicando mano mano le iniziative che verranno prese) .

Nell'attesa quindi che si definiscano e si calendarizzino impegni di soluzione con i Comuni, la Regione e le parti sociali interessate saranno effettuate iniziative di informazione e comunicazione sociale sui motivi della richiesta di governo e soluzione di questo problema vitale.

Ogni anno a chiusura stagionale (dal 15 al 30 Settembre ) ci sono incidenti che sono preventivati dallo studio casistica degli esperti di categoria dei marinai di salvataggio . Secondo le statistiche 118 ogni anno ci sono 30 entrate in spiaggia delle ambulanze con in media 9 codici rossi e lo stesso avviene a Maggio quando la stagione parte in ritardo con balneazione attiva da settimane.

Rimini 6 settembre 2022

Per Unione Sindacale Italiana USI
Stefano Lucchi sezione di Rimini e Associazione Usicons

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ultime notizie dell'autore «UNIONE SINDACALE ITALIANA USI»

1899