il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Stefano Gugliotta

Stefano Gugliotta

(11 Maggio 2010) Enzo Apicella
Dopo che le tv hanno trasmesso il video di Stefano Gugliotta che viene pestato immotivatamente dalla polizia e poi arrestato per "resistenza a pubblico ufficiale", il capo della polizia Manganelli "dispone una ispezione".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

NELL'ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI LEONARD PELTIER, ANCHE DA VITERBO UN APPELLO PER LA SUA LIBERAZIONE

(12 Settembre 2022)

leonard peltier

In questo 12 settembre 2022 Leonard Peltier, l'illustre attivista nativo americano difensore dei diritti umani di tutti gli esseri umani e dell'intero mondo vivente, da 47 anni detenuto innocente, compie 78 anni.
Leonard Peltier è del tutto innocente dei reati per cui è stato condannato in un processo-farsa basato su "prove" false e su "testimonianze" altrettanto false.
Gli stessi suoi accusatori di allora hanno successivamente ammesso che le cosiddette "prove" contro Leonard Peltier erano false, che le cosiddette "testimonianze" contro Leonard Peltier erano false; hanno riconosciuto che Leonard Peltier è stato condannato ingiustamente per delitti che non ha mai commesso e ne hanno chiesto la liberazione.
L'intera umanità sa che Leonard Peltier è innocente e deve essere liberato.
Per la liberazione di Leonard Peltier, attraverso la concessione della grazia presidenziale da parte del Presidente degli Stati Uniti d'America, si sono impegnate nel corso del tempo personalità come Nelson Mandela, madre Teresa di Calcutta, Desmond Tutu, il Presidente del Parlamento Europeo David Sassoli, papa Francesco e il Dalai Lama, e con loro milioni di persone di tutto il mondo oltre a un gran numero di associazioni umanitarie come Amnesty International e molte istituzioni democratiche tra cui il Parlamento Europeo ed i sindaci di varie città italiane.
Chiediamo quindi ancora una volta al Presidente degli Stati Uniti d'America di restituire la libertà a Leonard Peltier, un uomo che l'umanità intera onora come testimone della dignità umana, come generoso e coraggioso difensore dei diritti umani di tutti gli esseri umani, come generoso e coraggioso difensore della Madre Terra.
Ovunque si levi la voce dell'umanità, e che essa trovi finalmente ascolto: sia liberato Leonard Peltier.



Le persone partecipanti all'incontro di solidarietà con Leonard Peltier svoltosi la mattina del 12 settembre 2022 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera"

1860