">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Violenza sulle donne

Violenza sulle donne

(30 Luglio 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Per l'otto marzo 2023. Un piccolo contributo di classe

ABBASSO IL GOVERNO NEOFASCISTA
LE DONNE LIBERE DA «DIO-PATRIA-FAMIGLIA»

(8 Marzo 2023)

PER UN FORTE PARTITO RIVOLUZIONARIO
ABBATTERE IL CAPITALISMO
VIVA L’8 MARZO!

rivoluzione comunista 2

A 4 mesi dal suo insediamento (22/10/2022) il governo neofascista di Giorgia Meloni, ha spiattellato le prime iniziative all’insegna del motto “dio-patria-famiglia”, che ne mostrano la natura militarista e repressiva nei particolari contro donne giovani e migranti. Infatti, sono già stati presentati 4 disegni di legge contro il diritto di aborto: due da Gasparri (FI) e Menia (FdI) per il riconoscimento delle capacità giuridiche del concepito; uno dal leghista Massimiliano Romeo per riconoscere il concepito come componente del nucleo familiare; uno da Isabella Rauti (FdI) per l’istituzione di una giornata per la “tutela della vita nascente”. Tutti con lo scopo di far passare l’interruzione volontaria di gravidanza come omicidio e la donna che abortisce come un’assassina, secondo la dottrina del Papa. Volantino e manifesto: https://www.rivoluzionecomunista.org/images/archivio/documenti/supplemento-murale/Murale8-3-2023.pdf - https://www.rivoluzionecomunista.org/images/archivio/documenti/supplemento-murale/Vol8-3-2023TR.pdf

RIVOLUZIONE COMUNISTA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Questioni di genere»

2170