">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

La bufala della lapidazione

bufalapidazione

(20 Settembre 2010) Enzo Apicella
Il presidente iraniano Ahmadinejad: Sakineh non è mai stata condannata alla lapidazione, il "caso" è una montatura giornalistica del governo USA

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

La guerra in Ucraina non va in vacanza

(12 Settembre 2023)

Discussione sulla guerra in Ucraina, il propagarsi del nuovo disordine mondiale, le prossime mobilitazioni contro la guerra.

L'incontro si terrà a Milano il 15 settembre, in via Conchetta 18, a partire dalle ore 20.30. Sarà possibile seguirlo online.

500.000 tra morti e feriti, migliaia di mutilati:

la guerra in Ucraina non va in vacanza.

A che punto è la notte?
Mentre l’alba è lontana
il disordine mondiale aumenta.

Ne parliamo con Sandro Moiso

Sarà possibile seguire anche online scrivendo a:
centrodocumentazionecontrolaguerra@inventati.org

potete anche ascoltarlo in streaming su
https://cox18stream.noblogs.org/

La guerra “per procura” in Ucraina tra Russia da un lato e USA - Nato dall’altro, condotta sulla pelle sia della popolazione e dei proletari ucraini, sia dei soldati di leva russi, prosegue, mietendo sempre più vittime.

Il nuovo disordine mondiale si diffonde, la guerra commerciale - per ora - alla Cina, Taiwan, i BRICS, l’India che non invita l’Ucraina al G20, … sono tanti segnali della dinamica centrifuga che sta minando sempre più il vecchio ordine imperialista fondato sul predominio USA.

Vogliamo discutere di questo, ricordandoci che la guerra è anche “controrivoluzione preventiva”, una pressione senza precedenti per far schierare il proletariato col “proprio” capitalismo e inquadrarlo sui fronti di battaglia.

Vogliamo discuterne pensando anche alle mobilitazioni contro la guerra previste per i prossimi mesi, in cui il disfattismo, la contrapposizione ad entrambi gli schieramenti della guerra in Ucraina, non è un obiettivo di fondo acquisito e condiviso.

Centro di documentazione contro la guerra

2359