">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Oscar Romero

Oscar Romero

(25 Marzo 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Imperialismo e guerra)

SITI WEB
(America latina: un genocidio impunito)

  • C.I.C.A
    Collettivo Italia Centro America

Donne: se n’è andata Nora Cortiñas, co-fondatrice delle Madri di Plaza de Mayo

(31 Maggio 2024)

Nora

Ieri ci ha lasciato a 94 anni Nora Cortiñas, una delle “locas” – le “pazze”, come la dittatura argentina chiamava le madri che dal maggio 1977 ogni giovedì sfilavano nella Plaza de Mayo di Buenos Aires per chiedere conto ai generali fascisti della sparizione dei loro figli, nonostante gli arresti, le torture, il sequestro e la sparizione di alcune di loro.

Caduta la dittatura Nora – la Madre di tutte le battaglie - insieme alle sue compagne ha continuato instancabile a camminare a fianco di tutti coloro che si battevano, e si battono, per la giustizia sociale, contro lo sfruttamento e l’oppressione. Non ha mai saputo cosa ne fu di suo figlio.
Insieme alla altre Madri, col suo fazzoletto bianco in testa, camminava contro la repressione, contro i licenziamenti, la chiusura delle fabbriche, la privatizzazione della salute pubblica, il diritto all’aborto....il 9 maggio scorso non era in PIaza de Mayo, camminava con il suo bastone al fianco degli operai durante lo sciopero generale dei lavoratori argentini contro il governo fascista di Milei.

Nora è il nostro esempio, il vero significato di essere donne proletarie.
Altro che “Gioggia e Elly”, influencers e stupidate simili. E’ il nostro esempio, come lo sono oggi le donne, le Madri, palestinesi che resistono al genocidio israeliano, come tutte le donne che lottano per un mondo migliore libero dallo sfruttamento e dall’oppressione, per gli altri, per i nostri figli e per il futuro di tutte e tutti noi.

Che la terra ti sia lieve, Norita. Sappiamo dove trovarti: là ovunque ci sia una lotta.

Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli” - Sesto S.Giovanni

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «America latina: un genocidio impunito»

Ultime notizie dell'autore «Centro di Iniziativa Proletaria G. Tagarelli - Sesto San Giovanni»

2107