">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Notte di San Lorenzo

Notte di San Lorenzo

(10 Agosto 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni:: Altre notizie

APPELLO A SOSTEGNO DEL CHIAPAS

(3 Luglio 2024)

a sostegno del Chiapas

Basta violenza in Messico!
Basta violenza in Chiapas!

Le elezioni 2024 hanno fotografato, e reso ancora più evidente, come la violenza in Messico sia un fattore sistemico. La guerra per il controllo del territorio ha svilito il valore della vita, si ammazza per pochi pesos in tutto il paese. Il Chiapas, oggi, è uno degli stati dove la violenza si è fatta feroce.

Dal confine con il Guatemala a Palenque, passando per i territori d'influenza zapatista, morti, paura e fughe dalle comunità sono diventate una norma di una realtà dove il mai risolto fenomeno paramilitare si è incontrato con i gruppi del crimine organizzato e le logiche di estrazione di ricchezza dai territori.

Così oggi a Pantelhò, Tila e Chalchihuitán le persone scappano e si accampano in posti di fortuna, al confine con il Guatemala i gruppi criminali si contendono lo sfruttamento delle rotte migratorie e il controllo del traffici – legali ed illegali – che attraversano la la frontiera e la Guardia Nazionale, stanziata in migliaia di unità guarda senza intervenire.

La politica del governo di Andres Manuel Lopez Obrador “Abrazos, no balazos” è naufragata e nel suo sessennio si contano già oltre 130mila morti.
La nuova presidenta Claudia Sheinbaum parla di continuità con le politiche fallimentari di AMLO e annuncia investimenti e finanziamenti alla Guardia Nazionale.
In questo scenario che si può solo riassumere con il termine “guerra” nonostante le donne e gli uomini dell'EZLN propongono un ponte di coesistenza e convivenza provando a rompere le logiche proprietarie del territorio creando campi “comuni” da coltivare assieme a chi zapatista non è, una base di appoggio dell'EZLN, José Dìaz è costretto al carcere preventivo come altre decine di prigionieri politici (la maggior parte dei quali indigeni).

Diciamo basta alla violenza in tutto il Messico ed in Chiapas.
Basta alla criminalizzazione dei movimenti sociali ed indigeni del paese.
Per il rispetto dei diritti e della dignità dei popoli indigeni e non solo.
Militarizzazione, grandi opere, e politiche estrattive non sono soluzione alla violenza, sono parte del problema.

1 luglio 2024

Promuovono:

Realtà collettive:
Associazione Ya Basta! Milano
Comitato Maribel - Bergamo
Cooperazione Rebelde - Napoli
Singoli:
Andrea Cegna - Giornalista freelance e lavoratore dello Spettacolo

ADESIONI
Realtà collettive e di Singoli-e
Comitato Maribel – Bergamo Andrea Cegna - giornalista freelance e
lavoratore dello Spettacolo
Cooperazione Rebelde – Napoli Fabio Bianchi
Associazione Ya Basta! Milano Veruschka Fedi
Associazione Ya Basta! Bologna Sabrina Pusceddu
Rifondazione Comunista - La Spezia Manuela Derosas
Archivi della Resistenza - Circolo Edoardo
Bassignani - Fosdinovo (Massa Carrara)
Paola Trivella - medico Ospedale Macerata
Altro Modo Flegreo APS - Giugliano in
Campania (Napoli)
Rita Parro
Associazione YaBasta! Reggio Emilia Renaud de Campredon
Yaku Odv – Trento – Roma Gian Marco Falgiani
Associazione Ya Basta! Marche Francesca Cogni - filmmaker e disegnatrice
Centro sociale Ex Canapificio - Caserta

Alfio Nicotra - giornalista professionista e componente il Comitato Nazionale di Un
Ponte Per
Associazione Sportiva Antirazzista Assata
Shakur - Ancona
Marco Ugo Melano - avvocato
Casa Madiba Network – Rimini

Laura Corradi - docente Studi di Genere e
Metodo Intersezionale - Universita' della
Calabria
Collettivo Ecologias del futuro

Pinuccia Gagliano
Collettivo Corps Citoyen Arch.Virginia Dessy
Associazione Culturale “Sa Perda
Sonadora” – Seneghe (Oristano)
Maria Cosentino
Comitato Piazza Carlo Giuliani ODV -
Genova
Gabriele Rossi
Laboratorio Sociale Occupato Autogestito
Buridda - Genova
Franco Pietropaoli
Circolo Rifondazione Comunista - Savona
Levante
Haidi Gaggio
Centro Sociale Cantiere – Milano

Nelly Bocchi
Spazio di Mutuo Soccorso - Milano

Lucia Cara
Associazione GarageLab ETS - Pescara

Stefano Malpassi - anarchico e
anarcosindacalista legato alla AIT - Cesena
(Forlì e Cesena)
Redazione Comune-info Balini Valentino
Guacamaya - punk band da Magenta

Stefano Lucarelli – docente universitario
Associazione Jambo - Fidenza (Parma) Nino Fabrizio
Carovane Migranti Laura Quagliolo
Comunità di resistenza contadina Jerome
Laronze (Genuino Clandestino) - Firenze
Federico Galletta – avvocato - Siracusa

La Base – Cosenza Annamaria Pontoglio - Bergamo
Associazione La Terra di Piero - Cosenza Angelo Cò – Brescia
Palestra Popolare TPO – Bologna Roberto Salvatore – Roma
Circolo Libertario "E. Zapata" - Pordenone Chiara Reali
Laboratorio di Mutuo Soccorso Zer081 -
Napoli
Anna Maria Bruni - lavoratrice dello
spettacolo e giornalista freelance
Unione Sindacale Italiana USI 1912 – Segr. Nazionale
Emanuela Rizzuto - autrice TV e story editor
Associazione USICONS APS - Roma

Andrea Fumagalli – docente di Economia
Circolo Fratellanza – Casnigo (Bergamo)

Federico Bastittutta – docente
La Bergamasca Zapatista (unione gruppi,
C.S.A., collettivi) - Bergamo
Francesco Formisani
LAPAZ Macroarea Italia Centrale

Milena Galizzi
Circolo A.R.C.I. Terra e Libertà - Como

Giuseppe Manenti
Associazione Progetto Teknes - Napoli

Andrea Staid – scrittore/editore
Falegnameria FAL - Napoli

Gigi Malabarba – Autogestione in
movimento - Fuorimercato
Tatawelo Cooperativa IS

Mimma Grillo - Palermo

Vivèro - luogo di quartiere - Roma
Zazie nel metrò - Roma
Circolo anarchico C.Berneri - Bologna
Circolo ARCI LA BOJE - Rovigo
Rete Vesuviana Solidale (Ass. YaBasta!
Scisciano - Nova Koinè - SmallAxe)
Rucasa1130
La lanterna di Diogene - Solara di
Bomporto (Modena)
UIKI - Ufficio d'informazione del
Kurdistan in Italia
Spazio Sociale La Boje! - Mantova
Nodo Solidale
Collettivo Demand - Napoli
20ZLN
Laboratorio Occupato Insurgencia - Napoli
Mezzocannone Occupato - Napoli
Associazione Ya Basta Êdî Bese
Comitato Città vecchia - Taranto
CSOA Angelina Cartella - Reggio Calabria

Collettivo utopiA – Marigliano (Napoli)
Corto Circuito Flegreo - Napoli
Il lago che combatte - Roma
Bunna–Africa United

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

1076