il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Un altro fondo è possibile

Un altro fondo è possibile

(17 Settembre 2010) Enzo Apicella
Continua la crisi del Partito Democratico

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Grave errore aver data per scontata la presenza di Rifondazione Comunista nel futuro governo dell'Unione.

(12 Gennaio 2006)

La proposta di programma dell'Unione che è stata diffusa in questi giorni dimostra quanto sia stato errato il percorso scelto all'ultimo congresso dalla maggioranza di Rifondazione Comunista. Dare per scontata la nostra presenza nel governo ancor prima di aver concordato un programma, oltre ad aver ridotto il nostro peso contrattualle, si sta dimostrando un pericoloso azzardo.

E' chiaro che se il programma fosse questo non vi sarebbero le condizioni per una presenza di Rifondazione Comunista nell'esecutivo.

Anche quegli obiettivi minimi che sembravano acquisiti sono stati cancellati o pesantemente modificati. Non è prevista l'abrogazione della legge 30, sulle pensioni si propone addirittura un prolungamento dell'età pensionabile, sulla politica estera la formulazione del ritiro dall'Iraq è ambigua, non è prevista nessuna legge per la democrazia nei luoghi di lavoro e soprattutto non vi è nessun progetto chiaro su come si deve affrontare il grave impoverimento delle classi subalterne. Si propone di proseguire con privatizzazioni e liberalizzazioni.

Bene ha fatto, seppur tardivamente, Rifondazione Comunista a lanciare l'allarme. Ora ci si faccia promotori di una grande iniziativa nazionale.

Si impone una offensiva di tutta la sinistra dell'Unione. Proponiamo di convocare urgentemente una riunione nazionale della sinistra di alternativa, aperta ai movimenti e alle forze sociali e sindacali, per discutere un comportamento unitario da tenere nei prossimi incontri dell'Unione.

Roma, 11 gennaio 2006

Claudio Grassi
Coordinatore nazionale Essere Comunisti

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dove va il centrosinistra?»

Ultime notizie dell'autore «Claudio Grassi»

6516