il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Se non le donne, chi?

Se non le donne, chi?

(11 Dicembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Lotta all'evasione. Io la faccio, ma tu, Stato, cosa mi dai?

(15 Gennaio 2006)

Sono un funzionario dell'Agenzia delle Entrate, con mansioni di verificatore ed accertatore. In sostanza combatto l'evasione in prima linea.
Berlusconi sostiene che gli stipendi pubblici siano aumentati. Come è possibile se il mio contratto di lavoro è scaduto da ben 25 MESI? Ormai ci siamo abituati alle menzogne, ma a tutto c'è un limite. Negli anni passati e fino ad oggi i miei controlli fiscali hanno fatto incamerare all'Erario milioni e milioni di euro. Forse molti non sanno che, contrariamente alla Guardia di Finanza, noi andiamo in verifica con le nostre auto personali, ed in caso di necessità siamo costretti pure ad utilizzare il telefono cellulare proprio, perchè l'Amministrazione non ci fornisce nulla. A volte mi sembra che allo Stato interessi poco del nostro lavoro. Ne abbiamo avuto ampia dimostrazione quando, con l'entrata in vigore del condono dell'anno 2002, i nostri sudati verbali di verifica sono stati "venduti" per poche centinaia di euro agli evasori che avevamo stanato a fatica e che avrebbero dovuto versare somme ben più alte.
In questi giorni di mobilitazione ci stiamo rifiutando di utilizzare il mezzo proprio, di prestare lavoro straodinario, ed interrompiamo i servizi al pubblico con delle assemblee sindacali quotidiane.
Ma a prescindere dalla protesta, se a noi passasse l'entusiasmo di mettere a frutto la nostra professionalità per il bene dell'economia pubblica, cosa succederebbe?

M.G. - Funzionario Tributario

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Contratto Agenzie Fiscali»

3828