il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Il sogno

Il sogno

(15 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Il 16 ottobre manifestazione nazionale dei metalmeccanici Fiom contro la "medicina Marchionne"

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Contratto Metalmeccanici)

Chi ha paura della lotta dei metalmeccanici?

(21 Gennaio 2006)

Sicuramente di fronte alle mobilitazioni, ai blocchi, ai picchetti hanno tremato gli industriali e loro leccapiedi, hanno tremato perché hanno intravisto la forza e l’energia che i metalmeccanici possono sprigionare e con cui possono travolgerli!

Qualche brivido lungo la schiena deve però essere passato anche ai tre segretari delle confederazioni che si sono affrettati a sottoscrivere l’accordo del 19/01.
I brividi gli vengono perché sono consapevoli che la bomba sociale rappresentata dai metalmeccanici gli può esplodere fra le mani.

Per quanto siano esperti “artificieri” a questo giro rischiano di aver tagliato il filo sbagliato.

Che tipo di contratto hanno firmato?

L’obbiettivo economico che si erano prefissati non è stato centrato nonostante la cifra di 130 euro lordi al 5° livello fosse già poca cosa.
Ma il colpo di coda, il tradimento, l’offesa a fronte di più di sessanta ore di sciopero, la beffa nei confronti di chi si è riversato nelle piazze, sui binari, nelle strade, di chi si è congelato davanti ai picchetti, è l’apertura scandalosa in termini di orario di lavoro.

Dove sono finite le solenni dichiarazioni che recitavano “…non accetteremo mai lo scambio diritti in cambio di salario”, sono finite in tasca agli industriali e ai padroni che ora si beano di aver ottenuto flessibilità degli orari con gli straordinari plurisettimanali come fossimo stagionali, e altre schifezze che preciseremo nei prossimi giorni.

Invitiamo tutti gli operai a tenere alta la guardia contro chi ci baratta al ribasso per imbonirsi i padroni e i loro rappresentanti in parlamento!
Invitiamo gli operai a prepararsi a respingere un accordo che in qualsiasi misura veda intaccati ulteriormente i nostri diritti!


20/01/06

Slai Cobas CNH Modena

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Contratto Metalmeccanici»

Ultime notizie dell'autore «Rsu Slai Cobas CNH Modena»

5987